Ridurre le dimensioni dei video HD senza perdere qualità con IFME per Windows

IFME è un programma gratis per ridurre la dimensione dei video HD su Windows

Ridurre la dimensione di un file video può tornare utile in varie circostanze ad esempio per allegarlo in una email o in un messaggio WhatsApp, farlo stare in una unità di memoria con poco spazio disponibile, caricarlo online tagliando così le tempistiche di upload e via dicendo.

Ovviamente però quando si va a ridurre la dimensione dei video, a tale proposito abbiamo già visto come fare in questa guida dedicata e in quest’altra ancora, si andrà a sacrificare parte della qualità audio e video del filmato, le due principali caratteristiche che incidono appunto sul peso del file.

E di certo, a seconda dell’uso che si deve farne, sarebbe un peccato diminuire la qualità audio e video dei filmati specialmente di quelli in HD in quanto non avrebbe luogo l’alta definizione che li caratterizza.

IFME è un nuovo software per Windows, gratuito, che in tal senso può rivelarsi risolutivo. Nello specifico IFME (Internet Friendly Media Encoder) ha la funzione di ridurre le dimensioni dei video HD, talvolta anche della metà, senza però perdere la qualità del filmato. Ciò è reso possibile dal fatto che IFME adopera la compressione standard HEVC, nota anche come H.265 che è la versione nuova ed evoluta dell’attuale ma più esigente e vecchia di oltre dieci anni, compressione H.264.

LEGGI ANCHE: File Optimizer, ridurre la dimensione dei file senza perdita di qualità

IFME è facile da usare, una volta installato e avviato (è disponibile anche una versione portable) si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):
IFME (Internet Friendly Media Encoder) interfaccia grafica
Nella scheda “Queque” non si deve fare altro che cliccare il pulnsate “+” e indicare i video per i quali si desidera ridurre le dimensioni. Tutti i più popolari formati sono supportati: AVI, MP4, MKV, FLV, MPEG, M4V e via dicendo.

Una volta indicata la cartella di destinazione che si preferisce, per avviare la compressione cliccare il pulsante “Start“. Tenere in considerazione che il processo di compressione potrebbe durare anche parecchi minuti (tempo che dipende oltre che dalla dimensione del file anche dalla potenza di calcolo del computer in uso), nel mio caso infatti un filmato da 1 GB di dimensione è stato compresso in circa 40 minuti. Alla fine però il video è stato effettivamente ridimensionato quasi della metà, 563 MB rispetto a 1 GB iniziale, senza apparente perdita della qualità video e audio.

Per impostazione predefinita al termine della compressione il video ottenuto verrà restituito in formato MKV (ma dalle opzioni “Options” è possibile scegliere il formato MP4 se si preferisce) senza però sovrascrivere l’originale che dunque continuerà ad esistere.

All’occorrenza IFME, agendo dalle schede “Video e Audio configuration” permette di regolare ulteriormente il livello di compressione da applicare ai filmati, modificando i parametri a propria discrezione per aumentarla o diminuirla ulteriormente.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8, 8.1 e 10 – Linux | Dimensione: 22.6 MB | Download IFME

LEGGI ANCHE: Ridurre al massimo la dimensione delle immagini PNG e JPEG senza perdere qualità



Lascia un commento