Come sapere in che data sono state scattate le immagini delle mappe di Google

Con Google Earth e Google Maps è possibile esplorare ogni luogo della Terra grazie alle immagini satellitari e alla modalità Street View per la visualizzazione a livello stradale.

Queste immagini vengono aggiornate periodicamente ma con frequenza differente a seconda dell’importanza della località, come ad esempio le grandi città, capitali e luoghi di interesse storico, turistico e via dicendo, alle quali viene data maggiore priorità.

Dunque in alcuni casi le foto che si stanno vedendo su Google Earth e Google Maps potrebbero essere molto recenti, in altri invece vecchie di qualche anno. Per scoprire la data nella quale sono state scattate le immagini satellitari e quelle in modalità Street View di Google Earth e Google Maps basta dare uno sguardo in basso a destra della foto per reperire nell’immediato l’anno dello scatto.

Però attenzione perché la data delle immagini satellitari, ovvero quelle con vista dall’alto, è reperibile soltanto su Google Earth, mentre la data delle immagini in modalità Street View la si può reperire soltanto in Google Maps.

Conoscere la data delle immagini satellitari con Google Earth
Per sapere l’anno, giorno e mese in cui è stata scattata una foto satellitare, non si deve fare altro che avviare Google Earth e zoomare la vista aerea sopra la località o luogo di proprio interesse; in alternativa alla vista aerea si può utilizzare la modalità “Street View” trascinando e rilasciando l’omino giallo (visualizzato in alto a destra della schermata insieme agli altri comandi di navigazione) nei pressi del luogo di proprio interesse (tenere in considerazione che la data delle immagini della modalità vista aerea e della modalità Street View potrebbero non coincidere in quanto catturate con metodologie differenti). In entrambi i casi come nell’esempio sotto in figura:
Conoscere la data delle immagini satellitari con Google Earth
La “Data di acquisizione delle immagini” verrà riportata e visualizzata nella barra delle informazioni nell’angolo in basso a destra dell’immagine stessa. In questo esempio, la veduta aerea del Colosseo risale al 8 Settembre 2018.

NOTA: Se la data di acquisizione della foto non viene visualizzata, ciò potrebbe dipendere dal fatto che è attivata la modalità di visualizzazione “Edifici 3D” che dunque è necessario disattivare; in tal senso si deve agire dal pannello/colonna degli strumenti a sinistra della finestra di Google Earth, qui individuare la sezione “Livelli” e scorrere la lista dei livelli fino a trovare il livello “Edifici 3D“, dunque deselezionarne la rispettiva casella di selezione per disattivarlo; a questo punto la data di acquisizione dell’immagine comparirà in basso a destra della finestra come nell’esempio sopra in figura.

Conoscere la data delle immagini in modalità Street View con Google Maps
Invece per sapere con Google Maps in che data l’automobile di Google ha scattato le foto con veduta a livello stradale, ci si deve portare sul luogo di proprio interesse, quindi utilizzare la modalità “Street View” trascinando e rilasciando l’omino giallo (visualizzato in basso a destra della schermata insieme agli altri comandi di navigazione) nei pressi di quel luogo.
Conoscere la data delle immagini in modalità Street View con Google Maps
Ecco che come nell’esempio sopra in figura in basso a destra nel campo “Data immagineevidenziato in giallo della barra delle informazioni verrà mostrato il mese e l’anno dello scatto: in questo caso l’immagine è stata fatta nell’Aprile del 2008.

Infine ricordo che in un precedente articolo abbiamo visto come ricevere avviso per email quando una mappa di Google Maps e Earth viene aggiornata.



Lascia un commento