Cambiare codec ai video con VirtualDub è facile e veloce

imageDelle volte può capitare che alcuni video come film scaricati da Internet o prestati da amici, il lettore DVD/DivX da salotto non li legge in quanto non supporta il formato del codec video utilizzato.

Di conseguenza e normalmente, o si rinuncia alla visione o si provvede a scaricare un’altra copia sperando sia funzionante e riproducibile nel lettore.

Con VirtualDub questi problemi vengono azzerati e prontamente risolti, in modo del tutto semplice e veloce. Infatti con VirtualDub è possibile cambiare codec ai video, anche ai film, in modo tale da poterli riprodurre anche sul lettore DVD/DivX da salotto che prima non li leggeva. Vediamo come procedere.

Per prima cosa, se ancora non lo si avesse fatto, occorre scaricare e installare nel PC un pacchetto di codec audio e video adeguato, per vedere ogni formato di file multimediale sul computer senza problemi e che servirà per cambiare codec ai video. Per questo compito si presta egregiamente l’ottimo pacchetto di codec gratuito K-Lite Codec, scaricabile da questo indirizzo.

Quindi installare VirtualDub nel PC, scaricabile gratuitamente da questa pagina o da quest’altra pagina.

1. Avviare VirtualDub e dalla barra degli strumenti cliccare File – Open video file (come sotto in figura):

image

e indicare il video o film al quale si intende cambiare i codec video.

2. Dalla barra degli strumenti cliccare Video – Full processing mode (come sotto in figura):

image

3. Dalla barra degli strumenti cliccare Video – Compression (come sotto in figura):

image

verrà visualizzata la finestra Select video compression, per la selezione di un diverso codec di compressione video (sotto in figura):

image

Dall’elenco scegliere il metodo di compressione codec: DivX 6.8.5 Codec (2 Logical CPUs) o simile e confermare cliccando il pulsante OK.

4. Dalla barra degli strumenti cliccare Audio – Full processing mode (come sotto in figura):

image

5. Dalla barra degli strumenti cliccare Audio – Compression (come sotto in figura):

image

verrà visualizzata la finestra Select audio compression per la selezione di un diverso codec di compressione audio (sotto in figura):

image

Dall’elenco scegliere il metodo di compressione MPEG Layer-3 e confermare cliccando il pulsante OK.

N.B. Questo passaggio è obbligatorio e facoltativo (per sicurezza) se il lettore DVD/DivX da salotto ha anche problemi di lettura dei codec audio del film.

6. Dalla barra degli strumenti cliccare File – Save as AVI (come sotto in figura):

image

e confermare il salvataggio del video (o film) nel PC nella destinazione preferita (ad esempio indicare di salvarlo nel Desktop) e confermare cliccando Salva.

Verrà così avviato il processo di conversione dei codec video, del quale si potrà seguirne l’avanzamento nella corrispondente finestra visualizzata VirtualDub Status (come sotto in figura):

image

dove in Progress, la barra di colore blu (evidenziata dal riquadro rosso) mostra l’avanzamento del processo. Al termine il video con i codec cambiati sarà disponibile nella destinazione di salvataggio indicata precedentemente al passo 6.

Non resta che provare il film sul lettore DVD/DivX da salotto che adesso sarà finalmente riproducibile.

N.B. La durata del processo è in relazione alla dimensione del file video, comunque avrà una durata non inferiore ai 15 minuti.



Lascia un commento