Gmail può allegare le email come file a un messaggio di posta elettronica da inviare

Gmail può inoltrare le email come allegato al messaggio di posta elettronica che si desidera inviare

Pubblicità

Google ha introdotto una nuova funzionalità in Gmail grazie alla quale è adesso possibile allegare una o più email a un messaggio di posta elettronica da inviare.

Soluzione comoda e talvolta migliore alternativa alla classica modalità di inoltro dell'email in questione in quanto adesso potendole invece aggiungere come allegato, tali email risulteranno essere a tutti gli effetti dei file, gestibili esattamente come se si avesse allegato immagini, documenti e/o altri file.

La funzione in questione è stata allegata nel menu contestuale di Gmail, dunque come riportato nell'esempio sotto in figura:
Gmail menu contestuale opzione Inoltra email come  allegato
dopo aver selezionato l'email (oppure le email) che si desidera allegare, basterà richiamare il menu contestuale (dall'apposito pulsante "Menu" oppure con un clic destro di mouse sull'email in questione) e qui selezionare la nuova opzione "Inoltra come allegato".

NOTA: Volendo è prima possibile creare una nuovo messaggio di posta cliccando il pulsante "+ Scrivi" dopodiché con il mouse trascinare e rilasciare sulla finestra di composizione del messaggio l'email o le email che si desidera allegare.

Subito dopo si aprirà così la finestra di composizione del messaggio di posta elettronica nel quale, come nell'esempio sotto in figura:
Finestra di composizione messaggio Gmail con email in allegato
si dovrà compilare il campo "Destinatari", "Oggetto" e testo del messaggio; come si avrà modo di notare nel campo degli allegati verrà visualizzata l'email precedentemente selezionata che come nome riporterà il suo testo dell'oggetto.

Inviata l'email, il destinatario potrà gestire a proprio piacimento (come un qualsiasi altro file, in questo caso l'estensione è .eml supportata dai vari client email) il messaggio di posta elettronica allegato, ovvero porrà aprirlo direttamente sul client email in uso e/o salvarlo in locale per gestirlo in un secondo momento.

LEGGI ANCHE: Inoltrare le email Gmail, Tiscali, Yahoo e Outlook a altro indirizzo di posta


Pubblicità -----------------------------------------------------




Link sponsorizzati -----------------------------------------

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog