Rimpiazzare Esegui di Windows con Run-Command

Run-Command è un'alternativa più completa e funzionale alla classica finestra di dialogo Esegui del PC Windows, con tanti comandi pronti da cliccare e altri da salvare
La finestra di dialogo Esegui dei PC Windows, quella che si richiama dal menu Start oppure con la combinazione dei due tasti Windows+R, torna spesso utile per impartire comandi con i quali aprire rapidamente strumenti e directory di sistema.

Ma tali comandi sono talmente tanti che non è facile ricordarli tutti quanti, specialmente se alcuni di questi li si impartisce non di frequente.

Per tale ragione ecco allora che può tornare utile Run-Command, ovvero un piccolo programma portable (che non richiede installazione), con il quale rimpiazzare in maniera più efficace il predefinito strumento Esegui di Windows.
Run-Command interfaccia principale
Come infatti è possibile vedere nell'esempio sopra in figura, Run-Command si presenta graficamente in modo analogo a Esegui, con il campo di inserimento "Apri" nel quale è possibile digitare/incollare i comandi da impartire premendo il tasto Invio, oppure cliccando i pulsanti "Esegui" oppure "Esegui come amministratore" qualora si avesse necessità dei diritti amministrativi.

Ma a differenza dello strumento predefinito del sistema operativo di Microsoft, Run-Command gode di caratteristiche aggiuntive come ad esempio i comandi veloci (di tipo clicca e apri) disponibili subito sotto al campo di inserimento "Apri", per lanciare al volo: Task Manager, Proprietà del sistema, Editor del Registro di sistema, Prompt dei comandi, Powershell, Gestione computer, Pannello di controllo, Gestione disco, Esegui, Gestione dispositivi, Servizi, Cartelle condivise.

Oltre a questi, accedendo in alto a sinistra ai "Preferiti" c'è una più vasta raccolta di di comandi veloci clicca e apri attraverso i quali lanciare ulteriori strumenti e directory di sistema.
Run-Command interfaccia gestione preferiti
Fra l'altro tutti questi preferiti possono essere gestiti dall'utente, accendendo in "Preferiti > Gestisci preferiti", che a suo piacimento potrà così riordinare, rinominare, eliminare i comandi desiderati, oltreché raggrupparli anche in cartelle dedicate qualora volesse effettuare un lavoro più certosino.

Ovviamente è anche possibile aggiungere nuovi comandi ai preferiti, digitandoli prima nel campo di inserimento "Apri", poi cliccando Preferiti > Aggiungi ai preferiti e dunque assegnandogli una etichetta menu adeguata (ad esempio per il comando gpedit.msc l'etichetta sarà Criteri di gruppo locali).

NOTA: I comandi preferiti saranno facilmente raggiungibili con un clic destro di mouse sull'icona di Run-Command visualizzata nell'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows, anche quando l'interfaccia del programma non è in primo piano e/o ridotta a icona.

Accedendo nelle impostazioni del programma, all'occorrenza è anche possibile fare in modo che Run-Command venga automaticamente avviato con Windows.

Compatibile con Windows: Tutte le versioni | Dimensione: 164 KB | Download Run-Command

E a proposito di comandi da impartire nella finestra di dialogo Esegui di Windows, consultare questa lista di Comandi Esegui su Windows utili da sapere.


2 commenti

La Software-OK produce degli ottimi programmi gratuiti e nel download è disponibile anche la loro versione portatile. Di Q-Dir non potrei più fare a meno. Da tempo nel menu Start ho sostituito Esegui con Run-Command proprio per l'immediatezza con cui posso accedere ai comandi. Ho inoltre rimpiazzato il classico Regedit con Reg_Crawler, un altro programma portatile con molte più funzionalità

Rispondi

Vero. Ottimi anche quelli. E per la cancellazione sicura e irreversibile dei file sensibili utilizzo Blank And Secure:

https://www.guidami.info/2017/07/cancellazione-sicura-di-file-e-unita-memoria.html

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog