Come importare password su Chrome nel 2019 - 2020 (versione 79 e successive)

Attivare la funzione per importare le password su Chrome con due trucchi funzionanti fino alla versione 79 e successive (2019 - 2020) del browser internet di Google
Per la seconda volta Google ci ha ripensato e rimosso da Chrome (con il passaggio dalla versione 75 alla versione 76) la funzione per importare le password, tenendo disponibile soltanto la funzione per esportare le credenziali dal browser internet.

Difatti anche nella pagina delle funzionalità sperimentali del browser, chrome://flags, non è più presente l'esperimento chrome://flags/#PasswordImport con il quale appunto era possibile attivare l'opzione di importazione delle password da file esterno (ad esempio da .csv).

A oggi però c'è ancora due trucchi funzionanti (fino alla versione 79 di Chrome, e si spera anche nelle versioni successive) che permettono di forzare l'attivazione dell'impostazione per importare le password su Chrome. Vediamo come procedere.

I metodo
1. Nel computer individuare l'icona che si utilizza per lanciare il browser web Google Chrome (magari quella presente nel menu Start), quindi farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale cliccare l'opzione "Proprietà".

2. Nella finestra delle "Proprietà - Google Chrome" che verrà visualizzata subito dopo, portarsi nella scheda "Collegamento" e qui individuare il campo "Destinazione".

3. Nel campo "Destinazione", fare un clic di mouse subito dopo il percorso "C:\Program Files (x86)\Google\Chrome\Application\chrome.exe" quindi dare uno spazio e incollare la stringa --enable-features=PasswordImport (come nell'esempio sotto in figura):
Windows Finestra Proprietà - Google Chrome campo Destinazione modificato
4. Cliccare i pulsanti Applica e OK per confermare e chiudere la finestra "Proprietà - Google Chrome".

Finito. Adesso lanciando Chrome da quell'icona, portandosi in Impostazioni > Password (raggiungibile anche da chrome://settings/passwords) ecco che come nell'esempio sotto in figura:
Pagina password salvate Chrome con attivata la funzione Importa password
cliccando in "Password salvate" il pulsante menu a destra della schermata, nel menu contestuale oltre alla funzione "Esporta password..." è ora disponibile anche la funzione "Importa", pronta da cliccare per importare sul browser web le password da documenti in formato .csv o altri formati supportati.

II metodo
1. Nella barra degli indirizzi di Chrome incollare e inviare la stringa chrome://flags/#temporary-unexpire-flags-m76 per passare alla funzione sperimentale "Temporarily unexpire M76 flags" e settarla su "Enabled" e riavviare il browser web cliccando il pulsante "Relaunch" visualizzato in basso a destra della schermata; in questo modo si riavranno su Chrome tutti i flag (ovvero le funzioni sperimentali) della versione 75 di Chrome ritirati in Chrome 76.

2. Adesso nella barra degli indirizzi di Chrome incollare e inviare la stringa chrome://flags/#PasswordImport per passare alla funzione sperimentale "Password Import" (quella rimossa da Google con il passaggio da Chrome 75 a 76), settarla su "Enabled" e riavviare il browser web cliccando il pulsante "Relaunch" visualizzato in basso a destra della schermata.

Finito. Adesso portandosi in Impostazioni > Password (raggiungibile anche da chrome://settings/passwords) ecco che nel menu "Password salvate" sarà ora disponibile anche la l'opzione "Importa" oltre all'opzione "Esporta password".

LEGGI ANCHE: Chrome, come aggiungere manualmente la password di un sito se non viene chiesto di salvarla


Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog