Eliminare file e cartelle non eliminabili su Windows con Delete.On.Reboot

Con Delete.On.Reboot è possibile selezionare file e cartelle che non si possono eliminare per cancellarli al successivo riavvio del PC Windows

Pubblicità

Di tanto in tanto può capitare che al computer il file o la cartella che si sta cercando di eliminare non venga effettivamente eliminata talvolta restituendo l'errore "file in uso da un altro programma", talvolta per altre ragioni non meglio note, senza mostrare alcuna notifica.

Delete.On.Reboot è una piccola applicazione gratis, disponibile anche in versione portable (senza installazione), che sfruttando una nota e apposita API di Windows permette di selezionare file e cartelle desiderati in maniera tale che vengano poi eliminati al successivo riavvio del PC; soluzione utile per eliminare così anche i file e le cartelle che non si riescono a cancellare normalmente.

Ma Delete.On.Reboot all'occorrenza è provvisto anche di un'altra funzionalità che permette, invece di eliminarli, di spostare file e cartelle in un'altra cartella al riavvio del computer.
Delete.On.Reboot interfaccia grafica del programma e menu opzioni
Facile da usare, una volta avviato il programma, per selezionare un file o una cartella si deve premere il pulsante "+" e nel menu che compare fare clic sull'opzione:
  • Files: Delete per selezionare i file da eliminare
  • Files: Move to the temporary folder per selezionare i file da spostare nella cartella temporanea
  • Files: Move to a specific folder per selezionare i file da spostare in un'altra cartella specifica
  • Folder: Delete per selezionare la cartella da eliminare
  • Folder: Move to the temporary folder per selezionare la cartella da spostare nella cartella temporanea
  • Folder: Move to a specific folder per selezionare la cartella da spostare in un'altra cartella specifica
Infine non resta che spuntare la casella dell'opzione "I am an expert and I know what I am doing!"; se si desidera apportare subito il compito allora cliccare il pulsante "Restart the PC now", oppure chiudere il programma il quale eseguirà automaticamente l'azione al prossimo riavvio/avvio di Windows.

Qualora si cambiasse idea, ovvero non si volesse più eliminare il file e/o cartella selezionati, nell'interfaccia grafica di Delete.On.Reboot è necessario individuare quello desiderato, farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale che comparirà cliccare l'opzione "Cancel" per rimuoverlo dall'elenco dei file/cartelle da eliminare al riavvio; oppure direttamente cliccare il pulsante "Cancell all task" per rimuovere in un colpo solo tutti i file e le cartelle in lista.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8, 10 | Dimensione: 300 KB | Download Delete.On.Reboot

A disposizione ci sono inoltre diversi programmi per sbloccare ed eliminare file in uso da altre applicazioni come ad esempio: Unlocker, IObit UnlockerLockHunter.


Pubblicità

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog