Rimuovere gli elementi traccianti dagli URL con ClearURLs per Chrome e Firefox

ClearURLs è un'estensione per Chrome e Firefox che elimina i contenuti di tracciamento e monitoraggio presenti negli URL

Pubblicità

Quando si naviga su internet, se si dà uno sguardo alla barra degli indirizzi del browser web, si potrà notare che spesso e volentieri gli URL riportati sono particolarmente lunghi e/o contenenti simboli strani.

Ciò è dovuto al fatto che di frequente tali URL contengono stringhe di monitoraggio che hanno la funzione di tracciare la visita da parte dell'utente, per ottenere informazioni quali ad esempio sapere la precedente pagina internet di provenienza dalla quale esso è arrivato.

Comportamento poco rispettoso dal punto di vista della privacy e che perciò si vorrebbe poter impedire.

A tale proposito si presta bene l'estensione ClearURLs per Google Chrome e Mozilla Firefox che ha la funzione di individuare ed eliminare automaticamente dagli URL le stringhe di monitoraggio e i contenuti indesiderati restituendo un URL pulito non tracciante.

LEGGI ANCHE: Indirizzi internet puliti da sigle di troppo con Pure URL per Firefox
ClearURLs menu popup delle opzioni dell'estensione
Più nello specifico questo componente aggiuntivo per rimuovere tali elementi traccianti dagli URL si avvale e fa riferimento a un database di circa 130 regole apposite; per questo motivo l'utente non deve fare niente in quanto è l'estensione che fa in automatico tutto il lavoro. E ovviamente in pieno rispetto per la privacy, ClearURLs non raccoglie alcun dato di utilizzo degli utenti.

Una volta installato, ClearURLs andrà a posizionarsi con il suo pulsante (che come icona ha un cestino) nell'area delle estensioni del browser internet.

Cliccando questo pulsante viene visualizzata l'interfaccia popup del componente aggiuntivo la quale mette a disposizione le 4 opzioni che è possibile attivare/disattivare:

  • Filter abilita o disabilita la funzione principale del componente aggiuntivo, ovvero la pulizia dell'URL
  • Logging serve per registrare in locale sul PC la cronolgia degli URL ripuliti dall'estensione (tale opzione e disattivata di default)
  • Badges visualizza il numero di URL che sono stati ripuliti
  • Statistics visualizza/nasconde la sottostante e omonima sessione delle statistiche nelle quali è riportato il numero elementi traccianti individuati durante la navigazione, e di quelli bloccati, dunque la percentuale.


ClearURLs strumento di pulizia URL integrato
Infine, ClearURLs mette a disposizione lo strumento di pulizia integrato "Cleaning tool" (sopra in figura), al quale si accede cliccando nell'interfaccia popup, in alto a sinistra, il pulsante della chiave inglese; strumento dove nel campo superiore si deve incollare il URL da ripulire e poi cliccare il pulsante "Clean URLs" per eliminare gli elementi traccianti in esso contenuti; ecco che nel campo inferiore verrà così restituito il URL pulito pronto da copiare per poi condividerlo dove occorre.

Download ClearURLs per Google Chrome | Download ClearURLs per Mozilla Firefox

LEGGI ANCHE: Estensioni per accorciare link con un clic su Chrome e FirefoxTrucco per trovare velocemente un oggetto su eBay e Amazon da link lungo


Pubblicità

4 commenti

Ottimo add-on per il mio FF. Grazie!!!

Rispondi

In Chrome alcuni siti come investing.com scambiano Clean Urls per un nuovo ad-blocker e ne richiedono la rimozione per aprirsi. La stessa cosa non avviene in Firefox.

Rispondi

Si, in quanto fra gli elementi traccianti sono compresi differenti sistemi/banner pubblicitari, dunque l'addon viene inteso come ad-blocker. Ho testato il sito da te segnalato, sia con Chrome che con Firefox, ma in entrambi i casi è navigabile senza richiesta di rimozione dell'estensione.

Rispondi

Confermo, testato con Iron e nessuna richiesta di rimozione

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog