Attivare la Protezione antimanomissione di Windows Defender su Windows 10

Come attivare la e cos'è la Protezione antimanomissione di Windows Defender su Windows 10 che mette al sicuro l'antivirus dai programmi e app dannosi

Pubblicità

Su Windows 10 May 2019 Update, l'antivirus di Microsoft, ovvero il preinstallato Sicurezza di Windows (aka Windows Defender), ha guadagnato una nuova funzionalità detta "Protezione antimanomissione".

Più nello specifico tale caratteristica consiste in un'impostazione del programma antivirus, la quale una volta attivata consente di impedire alle app dannose di cambiare impostazioni importanti di Windows Defender Antivirus, come ad esempio la protezione in tempo reale e la protezione fornita dal cloud.

Tale protezione antimanomissione dovrebbe essere attivata di default, ma non sempre è così (come nel mio caso), dunque per chi vuole godere ti tale feature è bene prima verificare che sia abilitata portandosi in Start > Sicurezza di Windows > Impostazioni > Impostazioni di Protezione da virus e minacce > Gestisci impostazioni, dunque (come nell'esempio sotto in figura):
Schermata Sicurezza di Windows Defender impostazione Protezione antimanomissione
scorrere la lista delle impostazioni fino a individuare "Protezione antimanomissione" e abilitarla spostando su "Attivato" il rispettivo interruttore.

Tenere in considerazione che se Protezione antimanomissione è attivata, gli utenti con diritti di amministratore del computer possono sempre e comunque modificare in ogni momento le impostazioncirca la protezione in tempo reale e la protezione fornita dal cloud, ma ad ogni modo le altre app (quindi anche quelle dannose) non potranno cambiare tali impostazioni in quanto appunto preservate dalla protezione antimanomissione.

NOTA: Protezione antimanomissione non influenza in alcun modo il funzionamento dei programmi antivirus di terze parti e neanche la modalità di registrazione con Sicurezza di Windows.

Fra le altre funzioni per aumentare la sicurezza dell'antivirus di Microsoft, per chi se le fosse perse potrebbero tornare utili le seguenti: Attivare la protezione anti-ransomware di Windows Defender su Windows 10 e Come attivare la modalità sandbox di Windows Defender su Windows 10.


Pubblicità

2 commenti

La protezione contro le manomissioni è davvero una cosa importante. Penso che non molte persone ne siano a conoscenza. Grazie per aver diffuso la conoscenza.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog