L'aggiornamento KB4501835 cumulativo per Windows 1809 è disponibile (1 Maggio 2019)

Disponibile KB4501835 il nuovo aggiornamento cumulativo per Windows 10 October 2018 Update versione 1809, rilasciato il 1 maggio 2019

Pubblicità

Microsoft ha rilasciato il nuovo aggiornamento cumulativo KB4501835 per Windows 10 versione 1809, ovvero Windows 10 October 2018 Update, lo scorso 1 maggio.

L'aggiornamento in questione dovrebbe essere già visibile sotto Windows Update portandosi in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update; in caso contrario sarà allora necessario controllare manualmente la presenza di nuovi aggiornamenti cliccando il pulsante "Verifica disponibilità aggiornamenti".

LEGGI ANCHE: Windows 10 Windows Update: cosa succede quando si clicca il pulsante Verifica disponibilità aggiornamenti

Chi preferisce, può anche scaricare manualmente l'aggiornamento KB4501835 dalla pagina https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4501835 del Microsoft Update Catalog qualora si preferisse installarlo in un secondo momento, magari anche su computer non connessi a internet.
Pagina sito web Microsoft Support aggiornamento KB4501835 per Windows 10 versione 1809
I miglioramenti e le correzioni apportate dall'aggiornamento KB4501835, come riportato più nello specifico nelle note di rilascio ufficiali, sono i seguenti:
  • Risolve un problema che impedisce alla struttura CALDATETIME di gestire più di quattro ere giapponesi. Per ulteriori informazioni, consultare.
  • Aggiorna il registro NLS per supportare la nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, consultare.
  • Risolve un problema che fa sì che DateTimePicker visualizzi la data in modo errato nel formato di data giapponese. Per ulteriori informazioni, consultare.
  • Risolve un problema che causa il controllo delle impostazioni di data e ora per memorizzare nella cache le vecchie ere e impedisce l'aggiornamento del controllo quando il tempo entra nella nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, consultare.
  • Aggiorna i caratteri per supportare la nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, consultare.
  • Risolve un problema che impediva a un IME (Input Method Editor) di supportare il nuovo carattere di Era giapponese. Per ulteriori informazioni, consultare.
  • Risolve un problema che causa il controllo dell'angolo dell'orologio e del calendario per visualizzare il giorno della settimana erroneamente mappato a una data nel mese della nuova era giapponese. Per ulteriori informazioni, consultare.
  • Aggiunge font alternativi per i nuovi font dell'era giapponese. Per ulteriori informazioni, consultar.
  • Abilita la funzionalità Text-To-Speech (TTS) per supportare nuovi caratteri dell'epoca giapponese. Per ulteriori informazioni.
  • Risolve un problema in Unified Write Filter (UWF) che impedisce a Hibernate Once / Resume Many (HORM) di funzionare come previsto sui sistemi UEFI (Unified Extensible Firmware Interface).
Tenere in considerazione che qualora si avesse installato l'aggiornamento cumulativo precedente, KB4490481, con l'installazione di quest'ultimo rilasciato il 1 maggio 2019, sul computer verranno scaricate e installate solo le nuove correzioni contenute in tale pacchetto.

NOTA: Prima di procedere è consigliabile creare un backup (di almeno i file importanti) o un'immagine di sistema, per poter tornare allo stato precedente nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto.

LEGGI ANCHE: Le principali novità di Windows 10 versione 1903 April 2019 Update


Pubblicità

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog