VLC Media Player 3.0.5 ora supporta il codec AV1

Rilasciato VLC Media Player 3.0.5, il lettore adesso supporta il codec AV1 per godere di video di elevata qualità ma con una compressione video superiore del 30-40%

VLC Media Player 3.0.5 è la nuova versione del noto lettore multimediale della VideoLAN, che con questa release guadagna il supporto del codec AV1.

Per chi lo sentisse nominare soltanto adesso, il codec AV1 (acronimo di AOMedia Video 1) è un recente codec video che presto diverrà il nuovo standard rimpiazzando l'attuale HEVC (H.265) e VP9, in quanto è in grado di garantire una compressione video superiore del 30 - 40% con conseguente minore impiego di dati internet, utile ad esempio qualora la riproduzione avvenga in streaming su internet sotto connessioni a consumo, e allo stesso tempo di offrire contenuti 4K UHD cross-platform, con colori più intensi, luci più brillanti e ombre profonde; oltre a ciò, AV1 è un codec di tipo royalty-free e open source.
VLC 3.0.5 logo finestra informazioni su VLC
Fra le altre novità di VLC Media Player 3.0.5 sono stati risolti dei problemi di sicurezza e apportati miglioramenti vari come il supporto ChromeCast, YouTube, rendering dei sottotitoli, esperienza touch su Android, demuxing AV1 vari, alcuni metadati HDR e correzioni varie. Qui il changelog completo.

Si ricorda che il supporto del codec AV1 è già stato reso disponibile da Microsoft su Windows 10 versione 17763.0 (ovvero su computer con installato l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update) e versioni successive attraverso l'app AV1 Video Extension (Beta), e su Xbox One, oltreché attivabile su YouTube come indicato in questa guida.

Compatibile con: Windows, Mac, Linux | Dimensione: 43,8 MB | Download VLC Media Player

LEGGI ANCHE: Come registrare video e audio con VideoLan VLC Player

4 commenti

Le ultime versioni di VLC sono diventate pesanti, di lenta apertura, specie su computer non molto performanti, comunque resta un'ottima e completa applicazione per il video.

Rispondi

Che dipenda dal tuo PC? Io non ho riscontrato problemi di questa tipo.

Rispondi

VLC è pesante solo alla prima apertura (pochi secondi, in realtà), poi crea il suo collegamento e va come una scheggia.

Rispondi

Sì, è vero, hai ragione, non ricordavo questo particolare.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore