Se Windows 10 1809 non si installa può essere colpa della scheda video Intel

Se non si riesce a installare l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update la causa può essere la scheda video Intel del computer. Come risolvere

L'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update versione 1809 sembra non avere pace ed è destinato a essere il più problematico di sempre.

Bloccato dopo 72 ore dal primo rilascio ufficiale in quanto su alcuni computer causava la cancellazione dei file della cartella Documenti, è stato quindi corretto e rilasciato nuovamente lo scorso 13 Novembre, ma dopo poco tempo attenzionato per possibili problematiche a livello di unità di rete mappate, e bloccato su alcuni computer per la mancata compatibilità con certi software (TrendMicro e iCloud) e certi processori grafici AMD (maggiori dettagli in questo articolo).
Sito intel pagina download driver grafico
Da qualche ora è stato reso noto un nuovo problema di mancata compatibilità di Windows 10 October 2018 Update con i computer dotati di scheda video Intel con driver aggiornati alla versione 24.20.100.6344 e 24.20.100.6345 in quanto provvisti di funzionalità non supportate da Windows 10 versione 1809 che potrebbero causare la riproduzione problematica (o la  mancata riproduzione) della parte audio su monitor e su televisori collegati al PC tramite HDMI, USB-C o DisplayPort.

Per sapere qual'è la versione driver della GPU Intel montata sul computer si deve procedere come segue:

  1. Aprire il menu Start, qui digitare "Gestione dispositivi" e cliccare l'omonimo risultato per aprire la finestra dello strumento in questione.
  2. In "Gestione dispositivi" individuare ed espandere la sezione "Schede video".
  3. Fare un clic con il tasto destro del mouse sulla scheda video HD Intel e nel menu contestuale che compare cliccare la voce "Proprietà".
  4. Nella finestra delle proprietà che verrà visualizzata portarsi sulla scheda "Driver" e qui controllare la versione driver installata: se è mostrata la versione 24.20.100.6344 o 24.20.100.6345 allora si potrebbe incorrere nel problema sopra descritto.

La soluzione sta nell'installare gli ultimi driver grafici Intel disponibili, ovvero la versione 25.20.100.6373 che è già disponibile, o superiore, dopodiché sarà possibile aggiornare il computer a Windows 10 October 2018 Update versione 1809.

LEGGI ANCHE: Windows 10 October 2018 Update: disponibile il nuovo aggiornamento cumulativo, quali le novità

10 commenti

A me si è installato ma come ragalino mi ha "segato" alcuni software di grafica che adesso non posso più adoperare. Non so se ho fatto bene ad aggiornare.......

Rispondi

Se ne hai necessità, hai 10 giorni di tempo per tornare alla precedente versione. Se invece non hai necessità, puoi attendere il rilascio degli eventuali correttivi di Microsoft. Per curiosità, quali software hanno problemi? Che scheda video hai?

Rispondi

Aurora HDR 2018 e 2019, Luminar 2019, MediaChance Dynamic Auto Painter Pro 6.04. La scheda video è Mobile Intel (R)4 series Express Chipset Family (Microsoft Corporation-WDDM 1.1. Tra l'altro alcuni software ultimamente non mi funzionano perchè richiedono OpenGL 3.3 che non ho. Non so se posso fare qualcosa per questa ultima cosa. Grazie.

Rispondi

Hai provato aggiornando i driver? Guarda se questi post potrebbero tornarti utili:

https://www.techbrown.com/install-mobile-intel-4-series-chipset-graphics-drivers-windows-10/

https://on1help.zendesk.com/hc/en-us/articles/115000551608--OpenGL-3-3-and-Later-is-Required-How-to-Update-Video-Card-Driver-Windows-Only-Photo-RAW

Rispondi

Grazie, ci provo (sperando di non fare danni...) e ti faccio sapere.

Rispondi

Fai backup e punto di ripristino preventivo.

Rispondi

Grazie del consiglio. Sono andato, in primis, sulla gestione dispositivi e ho cliccato "Aggiorna driver" avendo come risposta che i driver migliori per la mia scheda video sono già installati. Poi, fatto il backup, ho scaricato la versione 25.20.100.6373 ed ho avuto come risposta che il sistema non ha i requisiti minimi per l'installazione del software. Tutto qui.MI sembra evidente che mi devo tenere la mia scheda video così com'è. Io c'ho provato. Grazie comunque.

Rispondi

Si, come sospettavo. L'hardware di qualche anno fa ormai avrà sempre meno compatibilità con Windows 10 versione dopo versione.

Rispondi

In effetti il mio PC ha ormai qualche annetto e mi hanno già detto dalla Asus che non è compatibile con Windows 10 anche se ho tutti gli ultimi update e, a parte la grafica, mi sembra che lavori ancora bene. Comunque grazie per gli interventi.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore