Estensioni VPN gratis illimitate per Chrome per navigare anonimi con IP di altre nazioni

Estensione VPN per Google Chrome, gratis, illimitate e senza restrizioni con possibilità di ottenere IP fittizio di qualsiasi nazione del mondo

I motivi del perché usare una VPN per navigare internet sono riconducibili ai vantaggi che ne conseguono quali principalmente: sotto una VPN il traffico internet è crittografato dunque non intercettabile e visibile in chiaro da eventuali terzi spioni, l'indirizzo IP reale e univoco del dispositivo che si sta usando per accedere online è rimpiazzato da quello fittizio della VPN nascondendo così importanti informazioni personali che altrimenti sarebbero normalmente accessibili, e consentendo fra l'altro di accedere a siti web con restrizioni geografiche.

Dal momento in cui non tutti gli utenti hanno la possibilità di pagare per servirsi di una VPN, a disposizione ci sono svariati servizi gratuiti come ad esempio queste applicazioni per Android e iPhone, la svizzera ProtonVPN, oppure il browser internet Opera che da diverso tempo gode di una VPN integrata gratuita e illimitata.

Qualora però come browser web si volesse restare e dunque utilizzare Google Chrome, a disposizione sul Chrome Web Store ci sono alcune estensioni VPN gratuite e illimitate che potrebbero tornare utili; come quelle che seguono.

LEGGI ANCHE: DNS 1.1.1.1 per navigare veloce, con più privacy e sicurezza su internet

uVPN
Estensione uVPN per Chrome
Il punto di forza di questa estensione è la semplicità di utilizzo e una ricca rete di server sparsi in tutto il mondo che mette a disposizione un elevato numero di nazioni disponibili che l'utente può selezionare a propria discrezione per risultare da lì connesso.

Una volta installata l'estensione non si deve fare altro che selezionare il Paese fittizio desiderato agendo dal menu a tendina dedicato alle nazioni, dunque cliccare il pulsante "On" per attivare la VPN. Una volta che la VPN è attiva, dal menu si potrà cambiare nuovamente nazione tutte le volte che si desidera.

L'indirizzo IP mostrato in alto all'interfaccia è quello reale della propria connessione internet, il quale però quando la VPN è in esecuzione verrà rimpiazzato dall'indirizzo IP fittizio corrispondente al Paese precedentemente indicato nel menu.

Si ricorda che l'estensione uVPN offre una VPN senza restrizioni, senza limitazioni ed è completamente gratis.

Download uVPN per Google Chrome

Hola
Estensione Hola per Chrome
Altra popolare estensione VPN per Chrome senza restrizioni, limiti e completamente gratuita, anche Hola supporta svariati Paesi di tutto il mondo dai quali l'utente può scegliere di risultare essere connesso.

Facile da usare, per prima cosa è necessario attivare la VPN cliccando il pulsantone "On", dopodiché si avrà modo di selezionare un Paese fittizio dal quale si desidera risultare essere connesso.

Hola è inoltre disponibile anche come applicazione per smartphone e tablet Android e Apple iOS, e all'occorrenza prevede anche un piano a pagamento che offre maggiori opzioni rispetto a quello gratuito.

Download Hola per Google Chrome

iNinja Proxy
Estensione iNinja Proxy per Chrome
Come le precedenti anche l'estensione iNinja Proxy è una VPN gratis, illimitata senza alcuna restrizione.

Altrettanto facile da usare, nel menu a tendina si deve indicare la nazione fittizia desiderata e spostare su "On" l'interruttore "Proxy" per attivare la VPN.

Rispetto alle altre due VPN gode però del supporto di un numero decisamente inferiore di nazioni dalle quali scegliere di risultare connessi: 5 server dagli USA, 1 server da Mosca in Russia, 1 da Londra Regno Unito, 1 dall'Austria e 1 da Amsterdam.

Download iNinja per Google Chrome

LEGGI ANCHE: Come impedire all'ISP di vedere cronologia e attività internet

8 commenti

Ho notato che applicando l'estensione uVPN su Chrome vengono aperte le porte 53 e 80. Chiedo se la cosa è normale o rappresenta un possibile pericolo per la sicurezza. Grazie per l'ottimo servizio di informazione del sito.

Rispondi

Ho una domanda : ma la navigazione risultera' piu' lenta? Grazie.

Rispondi

Si, sotto una VPN la navigazione è sempre più lenta, a volte di poco altre volte di molto Comunque tutte e tre le VPN sopra indicate, quando le ho testate, hanno una buona velocità di navigazione.

Rispondi

Si è normale perché la prima è necessaria all'estensione per il port forwarding su i server HTTP privati dell'azienda che offre la VPN per fornire i servizi web HTTP i quali solitamente corrono sotto la porta 80.

Rispondi

Ho istallato uVPN .Ho scelto per prova il Canada. La velocita' di navigazione e' scesa di poco rispetto al normale, ma diversi siti mi fanno fare la verifica del tipo "non sono un robot".Quindi in definitiva l'accesso ad alcuni siti diventa lunga.

Rispondi

Si è vero, ma quello è un inconveniente di ogni VPN sia essa gratis o a pagamento. La cosa fastidiosa è che il controllo captcha a volte richiede troppe iterazioni.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore