Come eliminare le vecchie immagini della schermata di blocco di Windows 10

Come eliminare vecchie immagini usate in passato come sfondo della schermata di blocco di Windows 10 ma ancora mostrate nella cronologia

Su Windows 10 è possibile personalizzare l'aspetto della schermata di blocco utilizzando come sfondo immagini di proprio interesse, agendo dalla sezione "Personalizzazione" delle Impostazioni.

Per impostazione predefinita sotto Impostazioni > Personalizzazione > Schermata di blocco > Scegli la tua immagine, il sistema operativo visualizza e ricorda le ultime cinque immagini utilizzate come sfondo.

Ciò potrebbe rivelarsi un problema qualora fra queste ce ne fosse una o più che non si desidera venga mostrata in tale cronologia.

Se da una parte è vero che per farla sparire da tale posizione è sufficiente caricare altre immagini come sfondo della schermata di blocco, dall'altra esse resteranno comunque in memoria sul computer e nel caso in cui ci si voglia sbarazzarsene definitivamente, si deve agire come segue.

1. Aprire il menu Start, digitare la parola "prompt" per visualizzare il risultato di ricerca "Prompt dei comandi", farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale cliccare l'opzione "Esegui come amministratore".
Prompt dei comandi di Windows con SID
2. Lanciato il Prompt dei comandi come amministratore, come nell'esempio sopra in figura incollare e inviare il comando whoami /user per ottenere il proprio Security Identifier (SID) che è diverso per ogni account utente Windows.

3. Premere la combinazione dei due tasti Windows+R per richiamare la finestra di dialogo "Esegui" (altrimenti richiamabile facendo un clic destro di mouse sul pulsante "Start" e nel menu contestuale cliccando la voce "Esegui").

4. Nel campo di inserimento "Apri" della finestra di dialogo "Esegui" incollare e inviare il percorso:
C:\ProgramData\Microsoft\Windows\SystemData\SID\ReadOnly sostituendo preventivamente la parola SID con il proprio Security Identifier precedentemente ricavato, per aprire la cartella "ReadOnly".
Windows 10 cartella ReadOnly con immagini cronologia schermata di blocco
5. Come nell'esempio sopra in figura, all'interno di tale cartella si dovrebbe trovare un gruppo di altre cartelle i cui nomi iniziano con "LockScreen_" e terminano con lettere differenti. Ognuna di queste cartelle contiene un'immagine visualizzata nella cronologia della schermata di blocco.
Windows 10 finestra cartella LockScreen con immagini cronologia schermata di blocco
Ogni cartella contiene più risoluzioni della stessa immagine (come nell'esempio sopra in figura). Individuata quella di proprio interesse, per far si che non venga più mostrata nella cronologia della schermata di blocco si può procedere nel cancellare ogni risoluzione dell'immagine in questione oppure direttamente la cartella "LockScreen_" che la contiene.

Una volta fatto il tutto, affinché la modifica abbia effetto potrebbe essere necessario disconnettere e riconnettere l'account utente Windows, oppure riavviare il computer.

LEGGI ANCHE: Come eliminare le vecchie immagini account utente di Windows 10

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore