Passa ai contenuti principali

Si può già installare Windows 10 October 2018 Update con il Media Creation Tool

Disponibile, non ufficialmente, il Media Creation Tool per installare e/o creare la ISO di Windows 10 October 2018 Update
Recenti voci di corridoio asseriscono che il nuovo grande aggiornamento di Windows 10, ovvero Windows 10 October 2018 Update versione 1809 numero di build 17763 (il secondo del 2018 dopo quello di aprile), verrà rilasciato ufficialmente e pubblicamente il prossimo 2 o 9 ottobre.

Sta di fatto però che in rete è già trapelata la versione RTM (ovvero pronta per essere consegnata e duplicata per il rilascio pubblico finale, e firmata digitalmente) di Windows 10 October 2018 Update, aggiornamento che tramite Media Creation Tool si può installare direttamente sul PC, oppure attraverso il quale creare un supporto di installazione USB o l'immagine ISO da masterizzare poi su DVD o con la quale creare una unità USB avviabile.

L'unico requisito per poter installare Windows 10 October 2018 Update è che sul computer sia installato l'aggiornamento Windows 10 April 2018 Update 1803 e tutti gli aggiornamenti Windows Update disponibili.

LEGGI ANCHE: Sapere quale versione Windows 10 è installata sul PC

AGGIORNAMENTO: Windows 10 October 2018 Update si può ora scaricare e installare dai canali ufficiali.

Il funzionamento di questo Media Creation Tool di Microsoft è il medesimo di quello delle versioni precedenti di Windows 10, ovvero non si deve fare altro che seguire le indicazioni fornite dallo strumento.
Media Creation Tool Windows 10 build 17763 schermate accettare condizioni e scegliere operazione da effettuare
Più nello specifico una volta avviato si devono accettare le condizioni di licenza dopodiché si avrà modo di scegliere se aggiornare direttamente il computer a Windows 10 October 2018 Update selezionando l'opzione "Aggiorna il PC ora", oppure creare un supporto di installazione USB o l'immagine ISO selezionando l'opzione "Crea supporti di installazione".

Nel primo caso, con l'opzione "Aggiorna il PC ora", automaticamente verrà dapprima avviato il download dell'opportuna versione dell'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update per il PC in questione, dunque il computer deve essere connesso a internet, terminato il quale seguendo le indicazioni, Windows 10 October 2018 Update sarà pronto per l'installazione (come nell'esempio sotto in figura):
Media Creation Tool Windows 10 build 17763 schermata Pronto per l'installazione
Nel secondo caso, con l'opzione "Crea supporti di installazione" all'occorrenza si avrà la possibilità di selezionare una differente architettura e lingua di Windows 10 October 2018 Update, oppure lasciare le impostazioni consigliate per il PC in uso.
Media Creation Tool Windows 10 build 17763 schermate selezione lingua e scegli supporto
Fatto ciò si potrà scegliere se creare una "Unità flash USB" (l'unità USB dovrà avere almeno 8 GB di spazio disponibile in memoria) oppure un "File ISO" successivamente da masterizzare su DVD oppure con il quale creare una chiavetta/unità USB avviabile.

NOTA: Facendo l'aggiornamento a Windows 10 April 2018 Update non si perderà alcun file, ovvero anche quelli personali come foto, video, documenti, musica ecc verranno mantenuti, ma all'occorrenza viene data la possibilità di escludere gli elementi indesiderati.

Chi vuole installare subito l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update può dunque scaricare ed eseguire il Media Creation Tool opportuno per l'architettura del proprio PC, scaricandolo dai link postati qui sotto.
Ad ogni modo, dopo l'installazione, qualora qualcosa dovesse andare storto o in caso di ripensamenti, entro 10 giorni è comunque possibile tornare alla precedente versione di Windows 10 (April 2018 Update) agendo da Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino.

Chi invece non ha fretta può attendere, tra il 2 e il 9 ottobre prossimo, il rilascio ufficiale da parte di Microsoft del Media Creation Tool, immagini ISO e/o aggiornamento via Windows Update.

Tenere in considerazione che questo Media Creation Tool seppur originale Microsoft, è quello relativo all'aggiornamento Windows 10 April 2018 Update, ma è stato appositamente modificato per effettuare il download, installazione e creazione dei supporti di installazione di Windows 10 October 2018 Update.

Volendo, invece di utilizzare il Media Creation Tool modificato, si può procedere con la soluzione che segue, un po' più tortuosa, ma con la quale si ha modo di apprendere come si fa a forzare il download di Windows 10 October 2018 Update con il Media Creation Tool di Windows 10 April 2018 Update.

1. Da questa pagina scaricare il file MediaCreationTool1803.exe del Media Creation Tool per Windows 10 versione 1803 (ovvero April 2018 Update).

2. Da questa pagina o da questa pagina scaricare l'archivio productcab-windows-10-1809.zip.

3. Sotto Risorse del computer > Disco locale (C:) creare una nuova cartella e rinominarla 1809.

4. Nella cartella 1809 appena creata inserire il file MediaCreationTool1803.exe precedentemente scaricato.

5. Estrarre il contenuto dell'archivio productcab-windows-10-1809.zip scaricato, dunque inserire il file products.cab nella cartella 1809.

A questo punto, dentro la cartella 1809 creata sotto Risorse del computer > Disco locale (C:) dovrebbero esserci i due file MediaCreationTool1803.exe e products.cab.

Adesso è possibile procedere con il download e/o installazione dell'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update.
Prompt dei comandi Windows
1. Eseguire il Prompt dei comandi come amministratore, aprendo il menu Start, qui digitando digitando cmd.exe e infine facendo un clic destro sull'omonimo risultato e nel menu contestuale cliccando l'opzione "Esegui come amministratore".

2. Nel Prompt dei comandi adesso si deve passare alla cartella 1809 precedentemente creata; per fare ciò digitare e inviare il comando cd c:\1809.

3. Passati alla cartella 1809 nel Prompt, adesso inviare il comando MediaCreationTool1803.exe /Selfhost.

Subito dopo verrà avviato il Media Creation Tool, con il quale, esattamente come già visto nell'articolo, sarà possibile procedere all'aggiornamento del PC oppure alla creazione dei supporti USB, DVD e ISO di installazione di Windows 10 October 2018 Update.

LEGGI ANCHE: Tutte le novità di Windows 10 October 2018 Update v. 1809 (il nuovo aggiornamento di ottobre 2018)

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Nuove funzioni del Blocco note in Windows 10 October 2018 Update

Il Blocco note di Windows con l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update ha ricevuto nuove funzionalità.

Nuove caratteristiche che migliorano l'utilizzo di questo semplice editor di testo preinstallato nel sistema operativo, che nonostante gli anni (la prima versione risale al 1985) continua comunque a rivelarsi sempre utile, e adesso, con il recente update, ancora un po' di più rispetto a prima.

Graficamente l'aspetto resta tale e quale a quello di sempre. Le novità infatti interessano il Blocco note esclusivamente a livello funzionale. Vediamole più nel dettaglio.

1. Supporto UNIX, Linux e Macintosh
Ci son voluti 33 anni, ma adesso il Blocco note ha finalmente guadagnato il supporto del ritorno di riga (gli a capo) di UNIX / Linux (LF) e Macintosh (CR) oltre al già da sempre supportato ritorno di riga Windows Line (CRLF).

Ciò significa che il Blocco note adesso riesce a interpretare correttamente i ritorno a capo esattamente come sono stati voluti e inseriti da co…

Scaricare video da ogni sito internet – Migliori programmi gratis per farlo

Scaricare video da internet è un’operazione ormai comune a tutti. La maggior parte degli utenti ha imparato bene come fare il download dei filmatidalla rete.

Ma la tendenza per la stragrande maggioranza degli utenti è quella di scaricare video sempre dagli stessi siti, tendenza in parte dovuta alla loro popolarità, al tanto materiale disponibile e alle varie risorse gratis sviluppate appositamente per fare il download da quei siti.

Però bisogna ricordare che oltre ai soliti noti, internet brulica di tanti altri portali video ricchi di contenuti di vario tipo e genere. L’unico problema potrebbe essere quello di non sapere come fare a scaricare i video nel PC anche da questi siti, magari perché non esistono estensioni dedicate o software appositi.

A tale proposito sotto a seguire andiamo dunque a vedere una lista dei migliori programmi gratis per scaricare video praticamente da ogni sito internet, anche da quelli dove normalmente è impossibile farlo.

1. aTube Catcher
Ne avevamo parlato de…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…