Come vedere le notifiche di Chrome in Windows 10 nel Centro Notifiche

Come attivare l'integrazione nativa delle notifiche di Google Chrome in Windows 10

Da poche ore Google ha rilasciato Chrome 68, ovvero la nuova e più recente versione del suo browser internet.

La novità più importante della release Google Chrome 68 è il supporto nativo delle notifiche di Windows 10.

Ovvero su i computer con tale sistema operativo, le notifiche del browser web Chrome adesso si integrano con il Centro notifiche, esattamente come ogni altra applicazione nativa di Microsoft.

Ciò significa che le notifiche ricevute attraverso Chrome da parte dei siti internet, come ad esempio Facebook, WhatsApp Web è via dicendo, verranno visualizzate nell'angolo in basso a destra di Windows 10 e salvate nel Centro Notifiche (dal quale sarà ancora possibile recuperarle qualora non si avesse fatto in tempo a leggerle nel popup al momento della ricezione).

Tale funzionalità al momento non è attivata per impostazione predefinita su tutte le versione di Chrome 68, dunque una volta aggiornato a tale release è bene controllare ciò e nel caso provvedere all'attivazione manuale della funzione. Vediamo come.

1. Nella barra degli indirizzi internet di Chrome digitare e inviare chrome://flags per accedere alla pagina delle funzioni sperimentali.

2. Servendosi del motore di ricerca interno inviare i termini native notifications per individuare rapidamente l'esperimento "Enable native notifications" (al quale in alternativa si arriva anche inviando nella barra degli indirizzi la stringa chrome://flags/#enable-native-notifications).
Pagina chrome flags di Google Chrome su esperimento Enable native notifications
3. Come nell'esempio sopra in figura, se l'esperimento non è settato su "Enalbed", allora si deve espandere il menu di gestione dell'attivazione e impostare il valore "Enabled", ovvero abilitato.

4. Infine non resta che cliccare il pulsante "Relaunch Now" che comparirà subito dopo in basso a destra, per riavviare Chrome con attivata l'integrazione nativa delle notifiche in Windows 10.

Tenere in considerazione che la ricezione delle notifiche di Chrome adesso potrà essere regolata tramite l'Assistente notifiche di Windows 10, ovvero la nuova caratteristica ricevuta dal sistema operativo con il recente aggiornamento April 2018 Update.

NOTA: Ovviamente qualora non si intenda fare uso dell'integrazione nativa delle notifiche di Chrome in Windows 10, è possibile disattivarla settando su "Disabled" la funzione sperimentale "Enable native notifications".

LEGGI ANCHE: Disattivare tutte le notifiche dei siti web su Chrome e Firefox

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore