Cambiare capacità del Cestino di Windows aumentando o diminuendo la dimensione

Come modificare la dimensione del Cestino aumentando o diminuendo la capacità dedicata da Windows

Qualsiasi versione di Windows è provvista del Cestino nel quale, per impostazione predefinita, vengono spostati i file eliminati.

Lo scopo del Cestino è dare all'utente la possibilità di poter ancora recuperare i file che si è cancellato, in esso ancora disponibili.

Per consentire ciò al Cestino viene riservato uno spazio di archiviazione dell'hard disk che varia a seconda della capacità del disco in questione; a partire da Windows Vista la dimensione del Cestino corrisponde al 10%  dei primi 40 GB dell'hard disk e al 5% percento dei restanti GB eccedenti ai primi 40 GB.

Per questo motivo su un hard disk di 1 TB al Cestino viene assegnata una capacità di circa 49 GB (40x10% + 891x5%), a un hard disk di 500 GB una capacità di circa 27 GB (40x10% + 408x5%) e via dicendo.

LEGGI ANCHE: Perché c'è meno spazio di quello dichiarato nell'hard disk, chiavetta USB, scheda SD?

È però bene tenere in considerazione che la capacità del Cestino di Windows può essere modificata a piacimento: diminuita qualora si volesse recuperare più spazio sul disco senza dover ogni volta svuotare prima il Cestino, oppure aumentata qualora si volessero conservare più file eliminati al suo interno.

LEGGI ANCHE: Eliminare in automatico i file dal Cestino, dalla cartella Download e i file temporanei su Windows 10
Finestra delle proprietà del Cestino di Windows
In tal senso, come nell'esempio sopra in figura, fare un clic di mouse sull'icona del Cestino sul Desktop (se non è visualizzata allora fare così) e nel menu contestuale cliccare la voce "Proprietà" per aprire la finestra delle proprietà del Cestino, nella quale nella sezione "Impostazioni per il percorso selezionato", nel campo di inserimento dell'opzione "Dimensioni personalizzate" è possibile esprimere in MB la nuova dimensione da dare al Cestino, aumentandola o diminuendola, tenendo conto che 1000 MB corrispondo a 1 GB.

Se nel computer vi sono più hard disk, allora è possibile personalizzare la capacità del Cestino anche per ognuno di essi.

Nella finestra delle proprietà del Cestino ci sono altre due opzioni che potrebbero tornare utili a seconda dei casi:

  • Non spostare i file nel Cestino. Rimuovi i file immediatamente - Fa si che i file che si andranno a eliminare vengano cancellati direttamente dal disco senza finire nel Cestino. Azione che si può effettuare anche senza abilitare tale impostazione, bensì selezionando il file o i file da cancellare e poi premendo la combinazione dei due tasti Shift+Canc;
  • Visualizza conferma eliminazione - Opzione che è abilitata di default e che ad ogni eliminazione dei file mostra sullo schermo la notifica "Spostare questo file nel Cestino?" alla quale si deve rispondere affermativamente o negativamente. Disattivando questa opzione tale notifica non verrà più visualizzata.

LEGGI ANCHE: Eliminare file dal Cestino di Windows con 3 metodi alternativi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore