Non sicuro su Chrome: cosa significa la sigla nella barra degli indirizzi?

La scritta Non sicuro su Google Chrome compare per i siti internet con connessione non protetta in quanto non fanno uso della crittografia invece garantita dal protocollo https

Con Chrome 68 ha inizio il giro di vite da parte di Google circa i siti internet che continuano ad adoperare il protocollo http invece che passare al più sicuro https.

Difatti, da ora in avanti quando un utente si collegherà a uno di questi siti, il browser web Chrome subito prima e subito accanto alla barra degli indirizzi internet visualizzerà la sigla "Non sicuro" proprio per segnalare all'utente che il sito in questione è insicuro in quanto non fa uso del protocollo https, bensì di quello http che non garantisce la riservatezza.

La differenza sostanziale tra i due protocolli è che https fa uso della crittografia la quale a sua volta fa si che gli eventuali dati sensibili immessi in quelle pagine web non possano essere in alcun modo intercettati e dunque rubati dai malintenzionati; come invece al contrario si rischierebbe se le pagine web in questione facessero uso del protocollo http che non gode di alcuna crittografia.
Google Chrome 68 sigla sito Non sicuro e popup informazioni
Come infatti si può vedere nell'esempio sopra in figura, nel popup informativo che compare cliccando la sigla "Non sicuro" viene spiegato che la connessione con quel sito non è protetta, dunque non si dovrebbero digitare dati sensibili, come ad esempio password e carte di credito, in quanto potrebbero essere intercettate da utenti malintenzionati, con ovvi e conseguenti problemi.

Se poi i siti internet con i quali si intende interagire fanno ancora uso del protocollo non sicuro http, si può tentare di forzare l'uso del protocollo https installando l'estensione HTTPS Everywere che ha proprio la funzione di forzare, quando è possibile, qualsiasi pagina internet con protocollo http a utilizzare il protocollo https così da mettere al sicuro i dati digitati dall'utente su tali siti web.

Qualora si reputasse tale caratteristica ridondante, allora consultare l'articolo: Chrome: come disattivare la sigla Non sicuro per i siti HTTP.

LEGGI ANCHE: Firefox disattivare notifica "Questa connessione non è sicura"

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore