Integrare la cronologia di Chrome e Firefox nella Visualizzazione attività (la Timeline)

Come avere la cronologia di Chrome e Firefox nella Visualizzazione attività (Timeline) di Windows 10

Visualizzazione attività (o Timeline nella versione anglofona) è quella funzione di Windows 10, introdotta qualche mese fa con l'aggiornamento Windows 10 April 2018 Update, che mantiene e mostra, con tanto di immagini di anteprima, una sorta di sequenza temporale delle attività svolte al computer, con alcune app e sezioni, nelle ultime settimane fino a un massimo di 30 giorni prima, tutte ordinate per data e ora dalla più recente alla più vecchia.

Come più ampiamente visto nell'articolo dedicato, Visualizzazione attività si richiama o attraverso l'apposito pulsante mostrato nella barra delle applicazioni, oppure con la combinazione dei due tasti Windows+TAB.

In tale sequenza temporale, fra le altre, viene visualizzata anche la cronologia web del browser internet Microsoft Edge; caratteristica che torna utile per ripescare rapidamente una pagina web specifica visitata nell'ultimo periodo senza dover agire in tal senso per forza di cose dal browser stesso.

Microsoft Edge però a oggi in via ufficiale è l'unico browser internet che si integra con la Visualizzazione attività di Windows 10.

Windows Timeline Support è una estensione che nasce proprio per questo motivo, ovvero per integrare anche il supporto di altri browser web nella Visualizzazione attività di Windows 10, quali Google Chrome e Mozilla Firefox (ma anche con Vivaldi e Opera ma il supporto in questi due casi non è completo ancora).
Menu estensione Windows Timeline Support per Chrome
Facile da usare, una volta installata l'estensione, a prescindere dal browser, come nell'esempio sopra in figura si deve fare un clic sulla sua icona che verrà aggiunta alla barra delle estensioni, nel popup che compare cliccare l'opzione "Sign in with your Microsoft Account" e a seguire effettuare l'accesso al proprio account Microsoft, lo stesso che si sta utilizzando sul computer, così da completare l'integrazione del browser con la Visualizzazione attività.
Visualizzazione attività Windows 10 con cronologia web di Chrome
Fatto ciò la cronologia dei siti internet visitati con Chrome e/o con Firefox comparirà nella Visualizzazione attività di Windows 10.

Tenere in considerazione che l'estensione Windows Timeline Support per impostazione predefinita integra nella Visualizzazione attività le pagine web che sono rimaste aperte sul browser per almeno 8 secondi continuativi (tempistica che si può regolare dalle impostazioni del componente aggiuntivo).

Per maggiori informazioni circa Windows Timeline Support e link di download per le varie versioni browser supportati, consultare la pagina GitHub dello sviluppatore.

Download Windows Timeline Support per Chrome | Download Windows Timeline Support per Firefox

LEGGI ANCHE: L'aggiornamento di Windows 10 esce il 30 aprile 2018, quali le novità

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore