Vedere i programmi che si avviano con Windows 10 e disattivarli

Per vedere i programmi che si avviano con Windows 10 adesso oltre al Task Manager c'è una sezione dedicata anche nelle Impostazioni di sistema

Sapere quali programmi si avviano in automatico con Windows all'accensione del computer, è importante perché all'occorrenza si può provvedere a disattivare quelli inutili.

Inutili al funzionamento del sistema operativo e/o alla sua sicurezza (dunque l'antivurs principale escluso) come ad esempio Skype, le app di messaggistica e altri software non importanti.

In questo modo si andrà ad alleggerire la fase di caricamento del sistema operativo quando si accende o riavvia il computer, in quanto dopo aver escluso tali programmi dall'avvio automatico Windows impiegherà meno tempo e risorse a caricarsi e diventare operativo.

Se su Windows 7 e SO precedenti, software di terze parti esclusi, per vedere e disattivare i programmi di terze parti è necessario intervenire dallo strumento "Configurazione di sistema" che si richiama inviando il comando msconfig nella finestra di dialogo Esegui (che a sua volta si richiama con la combinazione dei due tasti Windows + R), su Windows 10 è tutto più semplice.

Più semplice in quanto Microsoft nel Task Manager (Gestione attività), al quale si accede rapidamente con la combinazione dei tre tasti Ctrl+Shift+Esc, ha integrato la scheda "Avvio" nella quale come nell'esempio sotto in figura:
Task Manager - Gestione attività di Windows 10 April 2018 Update
vengono mostrati i programmi che si avviano automaticamente con Windows, con tanto di relativo impatto sulla fase di avvio del sistema operativo.

LEGGI ANCHE: Cosa si può fare con il Task Manager di Windows 10 e 8

Ma a partire dalla versione Windows 10 April 2018 Update, Microsoft ha introdotto nelle impostazioni una sezione dedicata alla gestione dei programmi che si avviano in automatico con il SO.
Impostazioni App di avvio Windows 10 April 2018 Update
Come infatti si può vedere nell'esempio sopra in figura, in Impostazioni > App è ora disponibile la sezione "Avvio" nella quale vengono visualizzate, in una lista ordinabile per nome, le "App di avvio" che si avrà modo di disattivare o attivare a proprio piacimento intervenendo sul rispettivo interruttore.

E come nel Task Manager, anche in questo caso, ma qui sotto l'interruttore di attivazione/disattivazione, verrà mostrato anche l'impatto delle singole app sulla fase di avvio di Windows: impatto elevato, alto, medio, ridotto, nessun impatto.
Più è alto l'impatto maggiori sono le possibilità di rallentamento della fase di caricamento del sistema operativo, in modo particolare se le app e i programmi a elevato impatto sono più di uno.

LEGGI ANCHE: Misurare tempo di avvio, spegnimento e riavvio del PC e come velocizzare

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore