Registrare messaggi vocali WhatsApp senza tenere premuto il pulsante del microfono

WhatsApp: registrare messaggi vocali in modalità a mani libere senza tenere premuto il pulsante del microfono. Scopriamo la nuova funzione

Su WhatsApp i messaggi vocali sono una funzione molto utilizzata in quanto comoda soluzione quando non si ha la possibilità di digitare il testo della conversazione, né la possibilità di fare una chiamata telefonica con l'altro interlocutore.

L'unico neo di questa caratteristica è che per registrare un messaggio vocale è necessario tenere premuto il pulsante del microfono fino a che non si finisce di parlare, quindi rilasciarlo per inviarlo. Una scomodità che tra l'altro spesso e volentieri comporta l'invio accidentale di un messaggio vocale incompleto, oltreché a obbligare l'utente in una poco confortevole presa del cellulare.

Bene, se ci si riconosce in questa situazione, tale difetto non esiste più in quanto adesso è possibile registrare i messaggi vocali WhatsApp anche in modalità mani libere.

NOTA: Tale funzione è disponibile nella versione più recente di WhatsApp, tenete anche in considerazione che io sto utilizzando la versione Beta, sulla quale le nuove funzioni arrivano prima della versione stabile dell'applicazione.

Ovvero, qualora si avesse necessità di registrare un messaggio vocale lungo, invece che tenere premuto il pulsante del microfono per tutta la durata della registrazione, adesso, come nell'esempio sotto in figura:
WhatsApp registrazione messaggio vocale in modalità a mani libere
basterà trascinarlo in l'alto verso l'icona del lucchetto e rilasciarlo per bloccare e dunque tenere attiva la modalità di registrazione a mani libere, ovvero senza continuare a tenere premuto il pulsante del microfono.

Quando poi si avrà finito di parlare, per inviare il messaggio vocale in questione basterà toccare il classico pulsante "Invia", oppure il pulsante "Annulla" qualora ci si abbia ripensato.

Ovviamente resta sempre disponibile la precedente modalità di registrazione e invio dei messaggi vocali (ovvero tenere premuto il pulsante del microfono e rilasciarlo per inviare), che si rivela soluzione più utile in caso di conversazioni brevi.

LEGGI ANCHE: WhatsApp trucchi e funzioni da conoscere per usarlo al meglio

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore