CCleaner: come selezionare veloce solo specifiche aree da pulire

CCleaner come deselezionare veloce tutte le aree in pulizia predefinite e selezionare invece solo quelle desiderate

CCleaner è probabilmente il miglior programma per ripulire il computer Windows dai file inutili che, accumulatisi nel tempo durante l'utilizzo dei software installati e dello stesso sistema operativo, occupano inutilmente parecchio spazio sul disco.

LEGGI ANCHE: CCleaner funzioni e opzioni da conoscere per pulire al meglio il computer

All'avvio, CCleaner viene eseguito con visualizzata in primo piano la sezione "Pulizia" a sua volta suddivisa nelle due schede "Windows" (elenca software e aree di sistema Microsoft) e "Applicazioni" (elenca tutti gli altri software di terze parti installati nel PC).
CCleaner schermata Pulizia
E per impostazione predefinita, come si può vedere nell'esempio sopra in figura, in entrambe le schede CCleaner seleziona alcune aree piuttosto che altre sulle quali effettuare la pulizia dei file inutili.

Caratteristica che da una parte potrebbe però rivelarsi una scomodità qualora si avesse necessità di pulire solo specifiche aree invece che quelle suggerite dal programma. Scomoda perché in tal caso l'utente dovrà prendersi la briga di deselezionare una a una tutte quelle indesiderate proposte da CCleaner (rimuovendo la spunta dalla rispettiva casella) per poi selezionare solo quelle di proprio interesse.

Ma attenzione però, perché nel caso in cui non se ne fosse a conoscenza, è bene sapere che le due schede "Windows" e "Applicazioni" sono provviste di un menu contestuale, che compare facendoci sopra un clic destro di mouse, nel quale come nell'esempio sotto in figura:
CCleaner menu contestuale schede Windows e Applicazioni
è disponibile l'opzione "Deseleziona tutto" che una volta cliccata deselezionerà in un colpo solo tutte le aree selezionate nella scheda corrente, consentendo all'utente di indicare solo quelle che desidera pulire escludendo quelle suggerite da CClenaer.

A pulizia terminata, se si volesse riselezionare tutte le aree suggerite da CCleaner di default, per farlo rapidamente in un colpo solo basterà fare un altro clic destro di mouse sulla scheda  "Windows" e/o "Applicazioni" e questa volta nel menu contestuale cliccare l'opzione "Reimposta stato predefinito".

Un piccolo trucco che fa risparmiare tempo prezioso, soprattutto se si è provveduto a espandere la lista dei programmi da pulire utilizzando CCEnhancer.

NOVITÀ: Tenere in considerazione che a partire dalla versione CCleaner 5.43 nel programma in Opzioni > Privacy è stata aggiunta l'opzione che permette di negare il consenso della condivisione dei dati (raccolti da CCleaner su PC e software usati) a scopo di analisi.

CCleaner è disponibile al download sia nella versione a installazione che nella versione portable.

LEGGI ANCHE: CCleaner riavere la vecchia schermata dei risultati di pulizia

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore