Fine di Opera VPN per Android e iOS il prossimo 30 aprile

Il prossimo 30 aprile l'app Opera VPN per Android e Apple iOS verrà definitivamente terminata. Quali le alternative?

Dopo circa due anni dal suo lancio ufficiale su i maggiori Store mobile, l'applicazione Opera VPN per Android e Apple iOS verrà definitivamente interrotta il prossimo 30 aprile 2018.

A dare l'annuncio è la stessa Opera Software. Se ne va così una delle migliori app VPN gratis per cellulari e smartphone attraverso la quale navigare su internet più sicuri, anonimi e senza limitazioni geografiche.

LEGGI ANCHE: Perché usare una VPN per internet?

Per tutti coloro che hanno sottoscritto un abbonamento a pagamento Opera Gold ancora in corso, viene comunque data l'opportunità di riscattare un abbonamento gratuito di 1 anno con SurfEasy Ultra VPN che prevede l'utilizzo illimitato su un massimo di cinque dispositivi, l'accesso a internet da 28 differenti nazioni, oltre una rigorosa politica sulla privacy che impedisce la registrazione di qualsiasi file di log.
Olaf (mascotte di Opera VPN)
Tutti gli altri utenti di Opera VPN (non Gold), dall'app potranno invece riscattare uno sconto dell'80% qualora volessero sottoscrivere un abbonamento annuale con SurfEasy.

Nel caso in cui invece non si volesse pagare un abbonamento e dunque servirsi di una VPN gratis, invito allora alla lettura del dedicato articolo: App VPN gratis per Android e iPhone per navigare internet anonimi, sicuri e su siti bloccati.

Da specificare che l'interruzione dell'applicazione Opera VPN per Android e iOS non ha niente a che vedere con la VPN gratis integrata nella versione desktop del browser Opera in quanto sono due cose differenti e separate; in questo caso infatti la VPN del browser desktop Opera continuerà a funzionare normalmente come sempre.

A proposito di ambiente desktop consiglio di dare una lettura all'articolo: ProtonVPN navigare anonimi su internet senza limiti in sicurezza e gratis col piano Free.

1 commenti:

Peccato, era la VPN più veloce quando navigavo sulle reti WiFi pubbliche.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore