L'aggiornamento di Windows 10 esce il 30 aprile 2018, quali le novità

Il nuovo aggiornamento di Windows 10 esce il prossimo 30 aprile con il nome di Windows 10 April 2018 Update. Ecco alcune fra le novità più importanti

Lo scorso 18 aprile 2018 era in programma il rilascio ufficiale, da parte di Microsoft, del nuovo aggiornamento di Windows 10, denominato Spring Creators Update, ma in seguito a problematiche di instabilità del sistema (con conseguente frequente comparsa di schermate blu di errore, BSOD), l'update in questione è stato rimandato.

Ma come da annuncio ufficiale, ieri Microsoft con un post sul Windows Blog ha confermato la nuova data di rilascio del nuovo aggiornamento di Windows 10, il primo del 2018, fissata per il prossimo 30 aprile.

LEGGI ANCHE: Scaricare o aggiornare a Windows 10 April 2018 Update

Aggiornamento di versione che ha subìto anche il cambio del nome, in quanto non si chiamerà più Windows 10 Spring Creators Update, bensì Windows 10 April 2018 Update.
Windows 10 April 2018 Update
Tante le novità introdotte su questa nuova versione, e con il post sul suo blog, Microsoft ci tiene a evidenziare alcune delle più importanti.

LEGGI ANCHE: Come bloccare l'aggiornamento a Windows 10 Spring Creators Update

Timeline (Visualizzazione attività)
È una funzionalità, che nella versione italiana si chiama "Visualizzazione attività", permette di tenere traccia di ciò che si è fatto negli ultimi 30 giorni in Windows 10; una sorta di cronologia delle attività svolte su alcuni programmi come ad esempio Microsoft Edge, i programmi della suite Microsoft Office e probabilmente anche con alcuni software di terze parti.

Caratteristica che si rivela utile qualora si avesse necessità di tornare a ritroso nel tempo per ripescare eventuali documenti, URL e/o altri dati ai quali si è lavorato nelle ultime settimane.
Considerando fra l'altro che tali attività, qualora fossero state svolte mentre si era logati a Windows 10 con il proprio account Microsoft, potranno essere riprese anche da dispositivi iOS o Android, non solo dal PC.

LEGGI ANCHE: Come attivare o disattivare la Timeline in Windows 10 April 2018 Update

Focus Assist (Assistente notifiche)
Questa funzionalità (che nella versione italiana si chiama Assistente notifiche) ha lo scopo di bloccare le notifiche in arrivo da parte dei programmi, update di sistema, social network e quant'altro, durante l'intervallo di tempo personalizzato che si è specificato, affinché non si venga distratti dal lavoro o dall'attività che si sta svolgendo al computer.

Al termine di questa sorta di isolamento, verrà visualizzato un riassunto che riporterà tutte le eventuali notifiche ricevute ma bloccate dalla funzione Focus Assist.

LEGGI ANCHE: Come funziona Assistente notifiche in Windows 10 (per non essere disturbati)

Nuove funzioni Microsoft Edge
Il browser internet ufficiale e preinstallato in Windows 10, con questo aggiornamento guadagna le seguenti nuove funzionalità (che abbiamo visto più nel dettaglio nell'articolo dedicato Microsoft Edge: le nuove funzioni in Windows 10 April 2018 Update):
  • L'icona dell'altoparlante nella barra del titolo delle schede, da cliccare per disattivare l'audio della pagina web in questione;
  • Una modalità a schermo intero per evitare le distrazioni durante la modalità lettura di siti web, PDF, ebook;
  • Si possono salvare in modo sicuro alcune informazioni per lo shopping online (come l'indirizzo, pagamento ecc) così di inserirle automaticamente al momento degli acquisti senza doverle digitare manualmente tutte le volte;
  • Una nuova funzione di stampa permette di stampare in modo più pulito le pagine web rimuovendo gli elementi grafici di troppo e/o inutili;
  • Con il pulsante grammatica al bisogno sarà possibile aiutare gli utenti con necessità, nella compressione del testo delle pagine web attraverso la sillabazione, e l'evidenziazione di parti di testo quali sostantivi, verbi e aggettivi.
Dettatura
Con questo aggiornamento è stata migliorata la funzione di dettatura, che gode di una maggiore precisione. Ovvero utilizzando soltanto la propria voce, adesso è più facile prendere una nota o scrivere un documento, in ogni momento (quando ci si trova all'interno di un'app di videoscrittura) premendo la combinazione dei due tasti Windows+H e iniziare a parlare.

Ma sono tante le novità che verranno introdotte con l'aggiornamento Windows 10 April 2018 Update, come ad esempio la funzione anti-ransomware di Windows Defender, la possibilità di gestire i dispositivi intelligenti con Cortana, la possibilità di visualizzare e cancellare i dati telemetrici raccolti da Microsoft e tante altre caratteristiche ancora che vedremo più nel dettaglio dopo il 30 aprile con il rilascio ufficiale dell'aggiornamento.

LEGGI ANCHE: Fine del supporto per Windows 10 versione 1607, è ora di aggiornare

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore