Windows Defender in Windows 10 protegge il PC dai virus al 99%

I test antivirus di AVT decretano Windows Defender di Windows 10 fra i programmi con il più alto livello di protezione, oltre il 99%

Se qualche anno fa Windows Defender di Microsoft non veniva quasi preso in considerazione come programma antivirus principale da impiegare per la protezione del computer, su Windows 10 oggi la situazione si è capovolta tanto che a livello di protezione Windows Defender è uno dei migliori software disponibili.

Stando infatti ai test antivirus svolti, nel bimestre novembre / dicembre 2017 su Windows 10 a 64 bit, dall'indipendente istituto di sicurezza IT, AV-Test, Windows Defender è stato sottoposto sia ad attacchi malware 0-day (185 campioni usati), sia ai malware scoperti nelle ultime quattro settimane (che è il set di riferimento AV-TEST) con risultati davvero ottimi.
Risultati test AVT protezione malware di Windows Defender su Windows 10 bimestre nov-dic 2017
Più nello specifico Windows Defender per quanto riguarda gli attacchi malware 0-day a novembre è stato efficace al 98,9%, mentre a dicembre ha totalizzato bel il 100%; invece per quanto riguarda i malware recenti delle ultime quattro settimane, l'antivirus di Microsoft sia a novembre che a dicembre è stato efficace in entrambi i casi al 100%.

Come risultato finale la media del settore in entrambe le casistiche (malware 0-day e malware recenti) si traduce in 99,5% e 99,9% ovvero livelli di protezione quasi al top che in classifica (riferita ai test antivirus del bimestre novembre/dicembre 2017) pongono Windows Defender davanti a noti programmi antivirus quali: Avira Antivirus Pro, Panda Security Free Antivirus, Norton Security, Trend Micro Internet Security, VIPRE Security, BullGuard, ESET, G Data e via dicendo.
Classifica AVT antivirus migliori in protezione bimestre nov-dic 2017
Notizia confortante per tutti i possessori di un computer Windows 10 e/o per coloro che stanno pensando di effettuare l'aggiornamento o di passare a tale sistema operativo, in quanto sin da subito possono godere gratuitamente della protezione di Windows Defender, che va ricordato, è il programma antivirus predefinito e preinstallato su Windows 10.

Fra l'altro è anche notizia recente, qui il rapporto completo, che Windows Defender, insieme al suo servizio di protezione cloud, è riuscito a rilevare e bloccare un attacco massivo da parte del malware Dofoil, un malevolo che si insedia nel sistema per minare criptomonete a discapito dell'hardware del computer.

LEGGI ANCHE: Impedire ai siti internet di usare la CPU per minare Bitcoin e altre criptovalute

Infine va ricordato che Windows Defender può essere configurato anche per agire come protezione da parte di attacchi ransomware, come spiegato nella guida dedicata: Attivare la protezione anti-ransomware di Windows Defender su Windows 10.

2 commenti

Windows defender con Windows 10 ha fatto passi da gigante anche se preferisco kis

Rispondi

Nei test del bimestre novebre-dicembre 2017 il livello di protezione di entrambi è il medesimo; Kapserky però ha totalizzato più punteggio in prestazioni e usabilità, perciò precede in lista Windows Defender.

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore