Firefox si può disegnare sulle schermate fatte con Cattura screenshot

Con Firefox 59 è ora possibile disegnare ed evidenziare sopra le schermate fatte con lo strumento Cattura screenshot, più altre novità di versione

Già a partire dalla versione numero 54, Mozilla ha introdotto in Firefox la funzione "Cattura screenshot", ovvero uno strumento integrato nel browser che permette di catturare le schermate delle pagine internet.

LEGGI ANCHE: Firefox come usare il Cattura screenshot integrato

Caratteristica preinstallata, e dunque disponibile sin da subito, che permette agli utenti di fare a meno di installare apposite estensioni per fare screenshot.

Con il recente rilascio di Firefox 59, lo strumento Cattura screenshot si arricchito di una nuova funzionalità che permette di disegnare sopra le schermate catturare che si è salvato.
Cattura screenshot Firefox strumenti per disegnare sopra le schermate
Più nello specifico, come riportato nell'esempio sopra in figura, adesso quando ci si porta sulla pagina "I miei screenshot", dopo aver aperto la schermata catturata di proprio interesse, in alto a destra verrà messo a disposizione il pulsante della matita che una volta cliccato visualizzerà il pannello degli strumenti di disegno (in alto a sinistra) attraverso il quale l'utente potrà disegnare sulla schermata utilizzando la penna oppure l'evidenziatore con le tonalità preferite scegliendo fra i colori messi a disposizione

Nel pannello degli strumenti sono inoltre disponibili il pulsante per ritagliare l'immagine e quello per cancellare i disegni apportati; per confermare le eventuali modifiche cliccare il pulsante "Salva" (oppure il pulsante "Annulla" per non applicare alcuna modifica).

Oltre questa novità, va segnalato che Firefox 59 è ancora un po' più performante in termini di caricamento delle pagine internet, in quanto per tale compito adesso viene utilizzata la cache sul computer o di rete.
Firefox 59 nuove opzioni privacy
Dal punto di vista della privacy, le impostazioni dedicate, raggiungibili rapidamente inviando il link about:preferences#privacy nella barra degli indirizzi del browser (oltreché da Menu > Opzioni > Privacy e Sicurezza > Permessi), hanno guadagnato nuovi controlli (sopra in figura) che permettono all'utente di bloccare le richieste di accesso alla posizione, alla fotocamera, al microfono e di invio notifiche da parte dei siti web.

Per gli utenti Mac c'è da segnalare il miglioramento della resa grafica con OMTP (Off-Main-Thread Painting), che Windows già aveva ottenuto in Firefox 58.

Per aggiornare a Firefox 59 è sufficiente portarsi in Menu > Aiuto > Informazioni su Firefox per far avviare il download e l'installazione automatica della nuova versione, la quale potrà essere utilizzata subito dopo aver riavviato il browser; in alternativa la versione più recente di Firefox è sempre disponibile al download dal sito ufficiale di Mozilla.

LEGGI ANCHE: Firefox 57 Quantum cosa cambia in questa nuova versione

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore