Chrome disattivare la riproduzione automatica dei video

Disattivare i video che partono in automatico su internet con Chrome attivando la nuova funzione che blocca la riproduzione automatica

Mentre si naviga su internet non è raro imbattersi su siti e pagine web che in automatico riproducono video e/o contenuti audio.

Cosa particolarmente fastidiosa e che personalmente ritengo non debba essere consentita bensì lasciata a stretta discrezione dell'utente, l'unico che può decidere di avviare o meno la riproduzione a seconda del suo interesse.

Se per porre fine a questa situazione, a patire da Chrome 64, è possibile zittire completamente un sito internet in modo permanente affinché tutti i suoi contenuti audio e/o video vengano privati del sonoro, in alternativa e/o in complemento a ciò, con Chrome 64 ora è anche possibile disattivare la riproduzione automatica dei contenuti video e audio (sulle versioni Windows, Mac, Linux, Android e iOS del browser).
Chrome funzione sperimentale chrome flgas Autoplay policy
Difatti la pagina delle funzioni sperimentali del browser internet di Google si è arricchita di una nuova funzione che permette di attivare tale divieto.

Più nello specifico ci si deve portare sulla pagina degli esperimenti Chrome, raggiungibile all'indirizzo chrome://flags e qui, servendosi del motore di ricerca interno, cercare la funzione sperimentale "Autoplay policy" altrimenti raggiungibile direttamente inviando nella barra degli indirizzi del browser web il link chrome://flags/#autoplay-policy.

Come nell'esempio sopra in figura non si deve fare altro che espandere il menu a tendina della funzione e settarla sull'opzione "Document user activation is required" la quale fa si che per la riproduzione del contenuto audio/video venga richiesta l'autorizzazione dell'utente, senza la quale la riproduzione automatica non avrà luogo.

Non resta che confermare e attivare tale funzione cliccando il pulsante "Riavvia ora" per riavviare Google Chrome.

A proposito delle funzioni sperimentali del browser di Google, invito a leggere l'articolo: Migliori funzioni sperimentali di Chrome da attivare.

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore