Come reinstallare Windows 10 senza disco o USB di installazione

Reinstallare Windows 10 senza avere il disco CD/DVD di installazione, né la chiavetta USB o l'immagine ISO, ma con la funzione Installazione da zero di Windows Defender

Rispetto alle precedenti versioni, Windows 10 è un sistema operativo più facile da gestire anche da parte degli utenti meno esperti, in quanto qualora si riscontrassero problemi al PC lo si può facilmente ripristinare oppure reinstallare senza il disco di installazione.

Difatti sotto Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino è disponibile la sezione "Reimposta il PC" nella quale cliccando il pulsante "Per iniziare" si darà inizio alla procedura di ripristino di Windows 10 sul computer con la possibilità di scegliere di mantenere oppure no i propri file personali quali foto, video, documenti, audio ecc.

Qualora invece si avesse necessità di reinstallare in toto Windows 10 sul PC, allora si può contare sulla funzione "Installazione da zero" di Windows Defender (ex "Fresh Start") che ci si ritrova sotto Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Defender > Apri Windows Defender Security Center > Prestazioni e integrità del dispositivo. In fondo alla pagina è messa a disposizione la sezione "Installazione da zero" (sotto in figura):
Windows 10 Windows Defender opzione Installazione da zero
nella quale dopo aver cliccato il link "Informazioni aggiuntive" si passa a una seconda schermata con a disposizione il pulsante "Per iniziare", il quale una volta cliccato darà inizio alla procedura preliminare di reinstallazione del sistema operativo la quale appunto non ha bisogno di alcun disco o unità USB o altro supporto di installazione.

Procedura che, dato che si sta installando da zero Windows 10, comporterà ovviamente la perdita di tutti i programmi e le applicazioni non forniti con il sistema operativo, delle personalizzazione delle impostazioni di sistema, ma conserverà tutti i file personali dell'utente quali foto, video, documenti, audio ecc, oltreché a installare sul computer la versione più aggiornata di Windows 10.
Windows 10 schermate procedura Fresh Start
La procedura guidata (sopra in figura) spiega ciò che farà l'installazione da zero, visualizza l'elenco dei programmi e app che verranno rimossi, e infine mette a disposizione il pulsante "Start" da cliccare per avviare la reinstallazione di Windows 10.

Durante questa fase l'utente non deve fare niente ma soltanto attendere; il computer verrà riavviato più volte fino al completamento del tutto.
Installato da zero il sistema operativo, a questo punto si è pronti a iniziare a usare il computer, sul quale come detto prima ci si ritroverà tutti i file personali ma si dovrà provvedere a installare nuovamente i programmi e app di terze parti (LEGGI ANCHE: Windows 10 programmi da non installare perché già preinstallati) dei quali si necessita (sul desktop ci si ritroverà il file HTML "Applicazioni rimosse" con la lista cliccabile dei software disinstallati così da poterli scaricare rapidamente), modificare le impostazioni del sistema operativo (quelle sulla privacy magari), e controllare l'eventuale presenza di nuovi aggiornamenti in Windows Update.

LEGGI ANCHE: Se Windows 10 non si avvia cosa fare (soluzioni al problema)

2 commenti

Mi scuso in partenza per la mia domanda da ignorante del pc e sistema operativo.Ma cosa vuol dire "reinstallare in toto w10 "? Se riesco ad entrare nelle "impostazioni" vuol dire che w10
e' gia installato.

Rispondi

Significa completamente; era per sottolineare che il sistema operativo viene reinstallato e non ripristinato. Che significa "Se riesco ad entrare nelle impostazioni vuol dire che w10 e' gia installato."? Che centra il poter entrare o meno nelle impostazioni? Per verificare se Windows 10 è installato fai così:

http://www.guidami.info/2016/07/sapere-quale-versione-windows-10-installata.html

Rispondi

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore