Microsoft Edge per Android e iOS: le funzioni da conoscere

Funzioni da conoscere del browser internet Microsoft Edge per smartphone Android e iOS

Circa due mesi fa la Microsoft ha lanciato la versione per Android e iOS di Microsoft Edge ovvero la versione mobile del noto browser internet fin'ora esclusiva del sistema operativo Windows 10.

A quanto pare questa mossa pare sia stata un successo in quanto dal momento del lancio a oggi, solo su i dispositivi Android Microsoft Edge è stato installato oltre un milione di volte.
Vuoi per la curiosità di chi ancora non ha avuto modo di provarlo su PC, oppure la curiosità di vederlo in versione mobile per chi già lo usa in ambiente desktop su Windows 10, sta di fatto che in tantissimi lo hanno installato, nonostante sia ancora in versione Beta e in lingua inglese.

A tale proposito, per chi lo vuole provare e usare al meglio, a seguire andiamo a vedere le funzioni da conoscere di Microsoft Edge per Android e iOS.

Schermata iniziale
Microsoft Edge Android schermata iniziale
La schermata iniziale di Microsoft Edge consiste nella pagina Nuova scheda nella quale è messo a disposizione un motore di ricerca sul web (fra l'altro provvisto dei due pulsanti per effettuare rispettivamente ricerche vocali e scansione di codici QR) e subito sotto a esso i pulsanti di collegamento rapido ai siti più visitati e/o aggiunti alla Home screen (che all'occorrenza si possono rimuovere tenendo premuto quello desiderato e nel menu contestuale che compare toccando poi l'opzione "Remove").

Nella barra degli strumenti visualizzata in basso allo schermo sono disponibili i pulsanti indietro e avanti per spostarsi fra le pagine internet visitate e aperte durante la sessione corrente; segue il pulsante della funzione Continua su PC per continuare la navigazione al PC sulla versione desktop di Microsoft Edge; segue il pulsante per visualizzare e gestire le schede internet aperte in modalità di navigazione normale "Tabs" e in modalità di navigazione anonima "InPrivate"; segue il pulsante "Menu" attraverso il quale è possibile aprire una nuova scheda (anche in modalità InPrivate), accedere alle impostazioni "Settings" del browser e alle impostazioni dell'account utente logato.
Microsoft Edge Android schermata iniziale pulsante hub
In alto a destra  alla schermata iniziale (e su qualsiasi altra pagina web) è disponibile il pulsante "Hub" (la mezza stella con le tre linee indicata sopra in figura) attraverso la quale visualizzare e gestire i siti internet aggiunti ai preferiti,  le pagine web aggiunte all'elenco di lettura, la cronologia di navigazione e la cronologia dei download.

Menu contestuale nelle pagine web
Microsoft Edge Android menu contestuale
Tornano al "Menu", come si avrà modo di notare e come riportato nell'esempio sopra in figura, rispetto a quello della schermata iniziale, nelle pagine internet è più ricco di opzioni; infatti oltre all'accesso alle opzioni dell'account utente e alla possibilità di aprire nuove schede, con:
  • Add to Home screen si può aggiungere alla schermata iniziale di Edge il collegamento rapido alla pagina internet sulla quale ci si trova attualmente;
  • Find in page per trovare specifiche parole all'interno della pagina web;
  • View desktop site per vedere la versione desktop della pagina web sulla quale ci si trova, invece che la versione mobile.
Notare i tre pulsantini nella parte inferiore del menu contestuale, i quali rispettivamente partendo da destra servono ad aggiungere quella pagina web ai preferiti, aggiungere quella pagina web all'elenco di lettura, condividere quella pagina web su altre app come ad esempio WhatsApp, Messaggi e via dicendo.

Impostazioni
Per gestire le impostazioni di Microsoft Edge e dell'account utente si deve dunque accedere in Menu > Settings.
Microsoft Edge Android impostazioni e impostazioni account utente
Per quanto riguarda le impostazioni dell'account utente qua si ha modo di attivare/disattivare la sincronizzazione "Sync" dei siti preferiti e dell'elenco di lettura oltreché delle password di accesso ai siti salvate.

Con il pulsante "Sign out" è invece possibile disconnettere in ogni momento l'account utente da Microsoft Edge.

Invece per quanto riguarda le impostazioni del browser, fra le più importanti da tenere in considerazione in "Basic":
  • Appearance - Permette di cambiare tema grafico "Theme" passando da quello chiaro "Light" a quello scuro "Dark" proprio come nella versione desktop di Microsoft Edge;
  • Defualt search engine - Permette di cambiare il motore di ricerca predefinito che è Bing, sostituendolo con quello di Google oppure di Virgilio;
  • Autofill and payments - Permette di aggiungere indirizzi e dati della carta di credito per compilare in automatico i moduli online nei quali vengono richiesti tali dati;
  • Save passwords - Se è attivata questa funzione, dopo che l'utente ha effettuato il login a un sito, visualizza la notifica dove viene richiesto se desidera salvare la password per i prossimi accessi.
Per le impostazioni avanzate "Advanced" fra le più importanti da tenere in considerazione:
  • Privacy - Si può valutare di attivare l'opzione "Do Not Track" per impedire ai siti web di tracciare l'attività di navigazione dell'utente, e disattivare facoltativamente le due opzioni "Share browsing history with Microsoft" e "Usage and crash reports" rispettivamente per impedire la condivisione della propria cronologia di navigazione con Microsoft e l'invio delle statiche di utilizzo e dei crash del browser.
Microsoft Edge Android cancellare dati e cronologia
  • Con "Clear browsing data" (sopra in figura) è invece possibile cancellare i dati di navigazione quali la cronologia, i cookie, cache, password salvate ecc, dall'inizio "Beginning of time" oppure dell'ultima ora, giorno, settimana o delle ultime 4 settimane.
  • Accessibility - Si ha modo di cambiare la dimensione del testo (di default settata al 100%) per ingrandirla o ridurla a seconda delle personali esigenze;
  • Site permission - Si ha modo di gestire i permessi da concedere ai siti internet circa l'utilizzo della fotocamera, microfono, visualizzazione di notifiche, dei popup, salvataggio dei cookie, utilizzo degli JavaScript e via dicendo:
  • Set default browser - Per impostare Microsoft Edge come browser internet predefinito sul cellulare.
Per chi si sta avvicinando alla versione desktop di Microsoft Edge potrebbe inoltre tornare utile l'articolo: Funzioni Microsoft Edge da conoscere in Windows 10.

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore