Catturare una porzione di schermo velocemente su Windows 10 (nuova scorciatoia da tastiera)

Nuova combinazione di tasti in Windows 10 per catturare una porzione specifica dello schermo (su Creators Update e successivi)

Per chi è solito catturare schermate al computer Windows (fare screenshot), alle già da anni esistenti scorciatoie da tastiera Alt+Stamp per catturare soltanto la finestra visualizzata in primo piano sul monitor, e il singolo tasto Stamp per catturare l'intero schermo, con il PC Windows 10 c'è a disposizione una nuova combinazione di tasti.

Più nello specifico a partire da Windows 10 Creators Update (e successivi) Microsoft ha introdotto la nuova scorciatoia da tastiera composta dalla pressione simultanea dei tre tasti Windows+Shift+S per catturare una specifica porzione dello schermo.

Nel lato pratico, una volta premuta tale combinazione di tasti, dapprima l'intero schermo verrà ombreggiato di grigio, dopodiché l'utente con il mouse (tenendo premuto il tasto sinistro) dovrà tracciare la porzione di schermo che desidera catturare e una volta fatto ciò dovrà rilasciare il tasto sinistro del mouse per salvare la porzione in questione negli appunti di Windows.
Windows 10 scorciatoia per catturare porzione schermo
Non resta altro che incollare la porzione di schermo catturata, magari in programmi come Paint e simili, per poterla salvare come file immagine sul computer e in un secondo momento magari condividerla su internet o impiegarla come meglio si preferisce.

Con questa nuova combinazione di tasti aggiunta alle due precedenti, su Windows si potrebbe prendere in considerazione fare a meno della preinstallata applicazione Strumento di cattura, a meno che non si necessiti di utilizzare gli strumenti "penna" ed "evidenziatore" i quali comunque sono fruibili anche in modo più completo sia su Paint che su Foto.

Per quanto riguarda la cattura di screenshot c'è inoltre da ricordare che di recente su Firefox e su Opera le due aziende hanno integrato nel loro rispettivo browser l'apposito strumento per fare ciò senza l'ausilio di risorse di terze parti.

LEGGI ANCHE: Tasti per catturare lo schermo di Windows, Mac, Linux, iOS e Android

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore