Passa ai contenuti principali

Zoomare foto senza perdere qualità con A Sharper Scaling

A Sharper Scaling un programma gratis per Windows per ingrandire le immagini senza perdere qualità anche del 400% di zoom
Quando si va a ingrandire un immagine, già oltre il 100% di ingrandimento la foto perde a livello di qualità con problemi di sfocatura, della nitidezza, di pixellatura e bordi frastagliati.

Ciò accade utilizzando i comuni e/o predefiniti visualizzatori di immagini come ad esempio quello preinstallato in Windows.

Ma nel caso in cui si avesse necessità di zoomare una foto da un minimo del 50% fino anche al 400% senza perdere qualità, o comunque con perdita di qualità nettamente inferiore a quella che normalmente viene restituita dal visualizzatore di foto che si utilizza abitualmente, in tal caso torna utile il programma gratis A Sharper Scaling.

A Sharper Scaling, compatibile con Windows Vista, 7, 8 e 10, è un software che è stato sviluppato appositamente per questo scopo e si avvale di algoritmi specializzati di ingrandimento fotografico che permettono di ridimensionare e ottenere immagini più nitide di quanto si potrebbe ottenere da altri software di editing.
A Sharper Scaling schermata iniziale
Facile da usare, disponibile sia in versione a installazione che portable, una volta avviato agendo su i due pulsanti in alto a sinistra dell'interfaccia è rispettivamente possibile caricare le foto da zoomare dalla clipboard di Windows (se si è copiato il rispettivo file immagine in precedenza) oppure dalla cartella di origine indicando direttamente il file sul quale si desidera intervenire (sono supportati i formati JPEG, TIFF, PNG, BMP).

Caricata la foto, nel lato a destra della schermata di A Sharper Scaling, se si desidera specificare la percentuale di ingrandimento desiderata si deve selezionare come "Sizing Mode" la modalità "Sizing Mode: Selection > Scaling" (che è la seconda dall'alto) dunque, più sotto, nel campo di inserimento "Scaling" digitare la percentuale di ingrandimento desiderata compresa tra un mino di 50 e un massimo di 400.


Volendo se non si intende zoomare l'intera foto ma solo una specifica porzione di essa, è possibile ridimensionare la maschera di selezione intorno all'immagine restringendola alla sezione desiderata trascinandola con il puntatore del mouse. Per vedere in anteprima il risultato ottenuto non resta che cliccare il pulsante "Result Preview" in basso a destra della schermata.
A Sharper Scaling risultati zoom foto
Nella finestra dei risultati che seguirà, come nell'esempio sopra in figura nel riquadro di anteprima a sinistra è visualizzato l'ingrandimento convenzionale della foto, mentre il riquadro di anteprima a destra mostra l'ingrandimento ottimizzato da A Sharper Scaling, qualitativamente superiore.

A questo punto se si è soddisfati del risultato ottenuto, servendosi dei due pulsanti posti centralmente a destra della schermata, rispettivamente partendo da quello in alto è possibile salvare nella clipboard di Windows l'immagine zoomata, oppure salvarla come un nuovo file immagine.

Tenere in considerazione che all'occorrenza A Sharper Scaling può anche essere utilizzato per ingrandire più foto alla volta nella percentuale di proprio interesse. Per fare ciò, nella schermata iniziale si deve cliccare il pulsante "Bulk Processing" (che è il secondo in alto a destra della finestra) e successivamente, come nell'esempio sotto in figura:
A Sharper Scaling finestra per Bulk Processing
nella finestra "A Sharper Scaling - Bulk Processing" che verrà visualizzata, in "Source folder" indicare la cartella di origine dalla quale prendere le immagini da zoomare, in "Output Size" indicare la percentuale di ingrandimento desiderata, e in "Output Folder" indicare la cartella nella quale si intende salvare le foto ridimensionate; avviare il tutto cliccando il pulsante "Run".

Compatibile con Windows: Vista, 7, 8, 10 | Dimensione: 649 KB | Download A Sharper Scaling

LEGGI ANCHE: Programma gratis per ingrandire immagini senza perdere qualità – Smilla Enlarger download

Per quanto riguarda la gestione di file audio e video senza perdere in qualità possono tornare utili queste risorse: Tagliare video senza perdere qualità e in modo veloce con LosslessCut, Ridurre le dimensioni dei video HD senza perdere qualità con IFME per Windows, Ridurre la dimensione dei file WAV senza perdere qualità.

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…