Passa ai contenuti principali

Riprodurre e gestire più video contemporaneamente con HamMultiPlayer per Windows

HamMultiPlayer è un lettore multimediale per Windows per gestire e guardare fino a 10 video alla volta nello stesso momento
HamMultiPlayer è un lettore multimediale per Windows che si differenzia dai classici player per via di alcune caratteristiche interessanti come la possibilità di riprodurre e/o gestire più video allo stesso tempo in un'unica schermata.

Per questo motivo può essere usato per trovare, spostare, eliminare o visualizzare in anteprima qualsiasi file video.

Fra l'altro non richiede neanche installazione in quanto si tratta di un software portatile di neanche 20 MB di dimensione. HamMultiPlayer utilizza la libreria mplayer e MediaInfo per decodificare e visualizzare i file. Tutto è contenuto all'interno del solo file eseguibile di questo lettore.

Per impostazione predefinita HamMultiPlayer permette di gestire cinque video contemporaneamente, ma modificando l'apposita impostazione lo si può spingere a lavorare fino a dieci video alla volta (in tal senso portarsi nelle preferenze del programma, raggiungibili anche con la combinazione dei due tasti Ctrl+P, e settare il "Number of previews" a 5x2).
HamMultiPlayer 10 video contemporaneamente
Sono così tante le funzioni di questo lettore multimediale che all'avvio viene visualizzata una pagina di introduzione (si chiude premendo il tasto "Esc" nella tastiera) che spiega un po' come muoversi in HamMultiPlayer dato che l'interfaccia grafica non è proprio amichevole soprattutto all'inizio, e ci vorrà qualche minuto e qualche smanettamento per prendere confidenza e pieno controllo del player. Vediamo come iniziare a muoversi.

Prima di tutto una volta avviato è necessario indicare la cartella contenente i video e sottoporla a HamMultiPlayer cliccando i pulsanti Scan > Go. In questo modo il programma rileverà tutti i filmati di quella directory e automaticamente sistemerà nei riquadri di anteprima i primi cinque video della lista.

Per riprodurre uno dei video nel riquadro inferiore più grande è necessario fare un clic di mouse sulla sua anteprima più piccola. A questo punto per la gestione del singolo filmato o di tutti i video torneranno utili queste due barre degli strumenti (sotto in figura):
HamMultiPlayer 10 barre degli strumenti
Sono pressoché identiche ma la prima dall'alto regola la riproduzione di tutti i video mentre quella subito sotto serve a gestire il singolo video in riproduzione nel riquadro inferiore più grande. Più nello specifico con queste due barre si può regolare il volume, la velocità di riproduzione e l'avanzamento.

Altre impostazioni di configurazione di ogni singolo video sono disponibili nella finestra che compare facendo un clic destro di mouse sopra l'anteprima attraverso la quale regolare opzioni video e audio quali luminosità, contrasto, saturazione, gamma, tonalità e sfocatura, equalizzazione, canale audio e via dicendo.
HamMultiPlayer navigazione video in thumbnail
Una funzione che torna utile nel caso in cui si stesse cercando una scena particolare in un video è "Create Thumbnail View" (visualizzato sotto le anteprime) che si attiva cliccando il pulsante che ha una lente di ingrandimento come icona. In questo modo il filmato verrà suddiviso a sua volta in tante altre piccole anteprime interattive (vedi esempio sopra in figura) che renderanno più facile individuare il pezzo di proprio interesse dato che posando il puntatore del mouse su di esse verrà riprodotta la scena corrispondente.

Come detto prima sono davvero tante le funzioni di HamMultiPlayer per essere raccolte in un articolo, dunque oltreché smanettarci un po' su, per imparare ad usarlo al meglio torna utile consultare la pagina di introduzione iniziale oltreché la sezione dedicata alla guida all'uso nel forum ufficiale del programma.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8, 10 | Dimensione: 17,5 MB | Download HamMultiPlayer

LEGGI ANCHE: Dopamine lettore musicale per PC con testi canzoni, copertine e tag MP3

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…