Passa ai contenuti principali

Funzione dei tasti F1, F2... F12 su Windows PC

Qual'è la funzione dei tasti funzione F1, F2, F3... F12 della tastieta del computer Windows
Dalle macchine da scrivere più avanzate la tastiera dei computer ha ereditato i tasti funzione che tutt'oggi è possibile trovare nella parte superiore nella prima riga ordinati da F1 a F12; disposizione che persiste dal lontano 1984 lanciata dalla tastiera IBM Model M (sotto in figura).

Il tasti funzione sono dei tasti speciali che servono a eseguire determinati compiti e azioni predefinite che ad ogni modo possono cambiare a seconda del sistema operativo e/o al programma in uso e sé combinati con la pressione di altri tasti.

Tutti, chi più chi meno, si servono o si sono serviti di alcuni tasti funzione ma per completezza ed eventualmente per trarne vantaggio quando si lavora al PC è bene conoscere le funzioni di ognuno di essi. A seguire andiamo a vedere quelle predefinite su i computer Windows.
Tasti funzione tastiera IBM Model M
F1 - Se premuto sul desktop o in qualsiasi posizione dell'Esplora risorse apre la finestra di aiuto "Guida e supporto tecnico di Windows" mentre su altri programmi come ad esempio la suite Microsoft Office e altri software ancora apre la pagina di aiuto con la guida dell'applicazione in questione per trovare risposta a domande circa l'utilizzo del programma e sue funzioni.

F2 - Dopo aver selezionato un file, premendo il tasto F2 sarà possibile rinominare quel file nell'immediato. Fra l'altro questo tasto è utilizzato anche da molti produttori di computer per accedere al BIOS sé premuto subito dopo l'accensione del computer.

LEGGI ANCHE: Come entrare nel BIOS di tutti i PC: i tasti da premere per ogni marca

F3 - Sia sul desktop che all'interno di svariati programmi, questo tasto attiva la casella di ricerca per trovare testo e/o file in base ai termini che si andrà a digitare.

F4 - Sé premuto insieme al tasto Alt (Alt + F4) chiude il programma attivo, quello in primo piano, mentre sé premuto con il tasto Ctrl (Ctrl + F4) chiude la finestra del programma attivo oltreché la scheda del browser internet attiva; la combinazione Alt+F4 sé premuta sul desktop di Windows apre la finestra "Fine della sessione di lavoro" delle opzioni di spegnimento del computer.

F5 - Ha la funzione di aggiornare il contenuto della cartella attiva oppure di aggiornare la pagina internet visualizzata in primo piano sul browser web. Sul browser internet inoltre se lo si impiega con la combinazione Ctrl + F5 o Shift + F5 ricarica la pagina web ignorando il contenuto della cache scaricando l'intero contenuto come se fosse la prima volta che si visita quella pagina.

F6 - Premuto in ambiente desktop serve a selezionare e a passare fra i pulsanti dei programmi presenti sulla barra delle applicazioni compresa l'area di notifica. Invece se lo si preme nel browser internet attiva la barra degli indirizzi selezionando l'intero link al suo interno pronto da cancellare o copiare.

F7 - Non ha una funzione standard su Windows, ad ogni modo potrebbe funzionare in maniera differente su programmi di terze parti.

F8 - Su Windows 7 e sistemi operativi precedenti se viene premuto all'accensione del computer permette di accedere alla "Modalità provvisoria" mentre su Windows 8 e successivi per tale scopo lo si deve combinare con il tasto Shift ovvero Shift + F8.

F9 - Non ha una funzione standard su Windows, ad ogni modo potrebbe funzionare in maniera differente su programmi di terze parti.

F10 - Attiva la barra dei menu di un programma in maniera tale da spostarsi sulle varie voci usando le frecce direzionali della tastiera e il tasto "Invio" per aprire il menu della voce selezionata. Se invece lo si combina con il tasto Shift, ovvero Shift + F10, visualizza il menu contestuale che normalmente si richiama premendo il tasto destro del mouse.

F11 - Sia su Windows che su i browser internet questo tasto serve per attivare la visualizzazione a schermo intero e per disattivarla.

F12 - Se premuto sul browser internet apre il pannello degli strumenti per gli sviluppatori. Inoltre come per F2 anche il tasto F12 è utilizzato da alcuni produttori di computer per accedere al BIOS sé premuto subito dopo l'accensione del computer.

Come detto prima quelle appena viste sono le funzioni standard dei tasti funzione su computer Windows. Tenere comunque in considerazione che a seconda della tastiera in uso è possibile ottenere ancora più funzionalità, ad esempio su i portatili dopo aver attivato il tasto "Fn" premendo i tasti funzione F1, F2, F3, F5, F6, F7 si avrà modo di gestire la riproduzione dei file multimediali e altro ancora.

Per una migliore produttività al computer non bisogna poi dimenticare le scorciatoie da tastiera e in tal caso potrebbero tornare comode queste utili 8 spesso ignorate, queste 36 per l'uso generale di Windows e queste 50 specifiche per i browser internet e queste per la barra delle applicazioni.

Commenti

  1. Ottima guida, l'ho salvata. Devo aggiungere che su molti PC il tasto F12 serve anche ad entrare nel "Menu di avvio", se premuto subito dopo l'accensione (sugli ASUS però è il tasto ESC).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, grazie della segnalazione ho aggiornato l'articolo. ;)

      Elimina
  2. Salve ho saputo, che esiste un modo per visualizzare i soli tasti funzione sul desktop, senza necessariamente visualizzare tutta la tastiera.
    qualcuno saprebbe dirmi come?

    RispondiElimina
  3. dimenticavo, in Windows 7 home premium service pack 1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi la tastiera virtuale sullo schermo? La trovi sotto Start > Tutti i programmi > Accessori > Accessibilità > Tastiera su schermo.

      Elimina
  4. molto utile ma io vorrei sapere come disattivarli e impostarli per giocare: ad esempio se clicco f2 mi abbassa la luminosità ma sul gioco vorrei che facesse quello che impostato (in questo caso uno screenshot) [ho windows 10]

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…