Passa ai contenuti principali

Disattivare le funzioni Windows a rischio sicurezza con Hardentools

Hardentools su Windows disattiva le funzioni rischiose per la sicurezza del sistema operativo
Se non si ha piena padronanza del sistema operativo e delle sue caratteristiche, alcune funzioni di Windows possono rivelarsi rischiose a livello di sicurezza in quanto potrebbero essere sfruttate dai malintenzionati per eseguire codice dannoso e malware di vario tipo al fine di infettare il computer.

Hardentools è un piccolo programma gratis sviluppato appositamente per disattivare su i sistemi operativi Windows le principali funzionalità incluse e attivate di default che potrebbero comprometterne l'integrità.

Hardentools è stato pensato non per gli utenti aziendali e/o esperti quanto invece per l'utenza regolare che utilizza Windows a livelli non avanzati e perciò che non impiegano le funzionalità che il programma andrà a disattivare. Più nello specifico Hardentools disattiva le seguenti funzioni su Windows:

Funzioni generiche di Windows
  • Disattiva Windows Script Host che consente l'esecuzione di file VBScript e JavaScript comunemente utilizzati da diversi malware come ad esempio i ransomware.
  • Disattiva AutoRun e AutoPlay per impedire alle applicazioni di eseguirsi automaticamente quando ad esempio si collega una chiavetta USB al computer.
  • Disattiva Windows PowerShell (PowerShell.exe, powershell_ise.exe) e il Prompt dei comandi (cmd.exe) per impedirne l'utilizzo da parte dei malware per iniettare codice dannoso al fine di infettare il sistema.
Microsoft Office
  • Disattiva le Macro in Microsoft Office che a parte la loro utilità per chi le utilizza con consapevolezza si rivelano comunque essere un grosso rischio di sicurezza in quanto ampiamente sfruttate come veicolo di infezione del sistema operativo.
  • Disabilita l'esecuzione di oggetti OLE che le applicazioni Microsoft Office possono eseguire anche automaticamente (ad esempio attraverso le animazioni PowerPoint) e che a loro volta possono essere sfruttate dai malintenzionati per iniettare spyware o altro malware nel sistema.
  • Disattiva i controlli ActiveX per tutte le applicazioni di Office.
Acrobat Reader
  • Disattiva i contenuti JavaScript nei documenti PDF ampiamente sfruttati per svariate attività dannose a livello di sicurezza del sistema operativo.
  • Disattiva l'esecuzione degli oggetti incorporati nei documenti PDF che potrebbero compromettere l'integrità del sistema.
Va da se che se si fa parte di quell'utenza che utilizza spesso il Prompt dei comandi o Windows PowerShell o le Macro della suite Microsoft Office allora non conviene disattivare tali funzionalità tramite Hardentools. Al contrario se invece non si è mai usato tali caratteristiche, allora per aumentare il livello di sicurezza del computer Hardentools si rivela una risorsa utile per disattivare otto funzionalità su Windows ampiamente impiegate dai malintenzionati come veicolo di infezione del sistema operativo.
Hardentools interfaccia grafica
Fra l'altro è facile da usare, una volta avviato Hardentools non si deve fare altro che cliccare il pulsante "Harden!" (come nell'esempio sopra in figura) per disattivare tali funzioni, dunque riavviare il computer per rendere effettive le modifiche.

Qualora poi si avesse necessità di utilizzare nuovamente una o più di queste funzioni allora basterà riattivarle eseguendo nuovamente Hardentools e questa volta cliccando il pulsante "Restore".

Ovviamente tenere in considerazione che Hardentools non è un software antivirus, non trova e non elimina alcun virus o malware dal sistema operativo, bensì come detto prima disattiva le funzionalità di Windows più note per essere sfruttate dai cybercriminali come veicolo di infezione dei computer.

Lo sviluppatore (l'italiano Claudio Guarnieri, ricercatore co-fondatore di Security Without Borders) fa sapere che è in arrivo una versione di Hardentools nella quale l'utente avrà la possibilità di decidere quali funzionalità di Windows disattivare piuttosto che disabilitarle tutte come invece accade con la versione attuale del programma.

Compatibile con Windows: Tutte le versioni | Dimensione: 2.9 MB | Download Hardentools

LEGGI ANCHE: Programmi da affiancare all'antivirus per aumentare la sicurezza del PC

Commenti

  1. CIAO WINNIE..BENE PER COLORO CHE NON USANO TALI FUNZIONI ..MA SIAMO SICURI CHE IL RESTO DEL SISTEMA OPERATIVO,..IN W-10,..NON DIVENTI INSTABILE POICHE PARE SIA TUTTO INTERCONNESSO E SINERGICO.....? ..VISTO CHE MICROSOSOFT HA AUTOMATIZZATO TUTTO....NON CREDO NON ABBIA PENSATO A TALI RISCHI DI SICUREZZA...,INFATTI HO INSTALLATO DI MICROSOFT..L.L.OTTIMO EMET..5.1. ANTIEXPLOID,..AD ULTERIORE SECURITY..CHE NE PENSI..??CIAO GRAZIE E SHANBDAM...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adam, no nessun problema di instabilità perché quelle che vengono disattivate sono funzionalità che non si legano al funzionamento del sistema operativo o die prodotti per la sicurezza.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…