Passa ai contenuti principali

Crea videomessaggio di Babbo Natale che dice il nome del bambino (anche in italiano)

PNP sito e app Android e iPhone per creare un videomessaggio personalizzato da parte di Babbo Natale che dice il nome del bambino e altre sue informazioni
Per i bambini quello natalizio è un periodo magico: addobbi e luci ovunque, l'albero, il presepe, Babbo Natale e via dicendo, ed è dovere dei genitori contribuire a renderlo tale coinvolgendoli a 360 gradi.

Nell'era dei computer, degli smartphone e dei tablet in tal senso possono tornare utili apposite applicazioni come ad esempio la già recensita SantApp che simula l'arrivo di Babbo Natale in casa, e il servizio web La magia del Natale di Coca Cola per farsi chiamare al telefono da Babbo Natale (ma che quest'anno pare non funzionare).

C'è poi PNP (Polo Nord Portatile) disponibile sia come sito internet che come applicazione per Android e per iPhone con il quale è possibile creare gratis un videomessaggio personalizzato da parte di Babbo Natale che dice il nome del bambino/a, la sua età, il paese e la classe di scuola frequentata o l'asilo. Il tutto fatto davvero bene e in modo credibile così da stupire e coinvolgere i più piccoli.
PNP videomessaggio personalizzato da Babbo Natale
NOTA: PNP permette anche di creare una telefonata personalizzata da parte di Babbo Natale ma in questo caso si deve pagare 9,99 euro.

Una volta collegati con il sito web o avviata l'app di PNP ci si deve portare nella sezione "VIDEO" o "Crea VIDEO" e successivamente selezionare l'opzione "GRATIS - Realizzato solo per i bambini" per iniziare a immettere i dati necessari alla creazione del videomessaggio personalizzato.

Ovvero il nome del bambino/a, il sesso, l'anno di nascita (dal quale Babbo Natale ricaverà e dirà l'età del bambino), fino a quattro nomi (che compariranno sul video) compreso quello del bambino più quello di bambini suoi amici o parenti, un'opzione di vita quotidiana del bambino (che dirà Babbo Natale ad esempio "E vai a scuola", "E vai all'asilo nido" ecc), la nazione e regione di residenza, e facoltativamente anche una foto del bambino/a.

Compilato il tutto non resta che accettare le condizioni sull'utilizzo e cliccare il pulsante "Crea video" quindi creare un account PNP con email e password e infine a seguire in pochi secondi verrà così generato il videomessaggio personalizzato da parte di Babbo Natale (tutti i video creati saranno disponibili e gestibili nella sezione "Le Mie Creazioni") che potrà essere inviato per email oppure condiviso su Facebook, WhatsApp e via dicendo.

C'è anche l'opzione per scaricare il video ma è sbloccabile a pagamento. Ad ogni modo il filmato si può comunque scaricare sul PC con Google Chrome e l'estensione FVD Video Downloader.

LEGGI ANCHE: Risorse di Natale per PC, cellulari e tablet (app, temi, screensaver, sfondi, giochi)

Commenti

  1. Leggermente OT: per scaricare video e audio, anche in alta qualità (1080p e 320 KBps) ho installato 4k video downloader:
    https://www.4kdownload.com
    Disponibile per windows, mac e linux, la versione gratis fa tutto tranne scaricare intere playlist, per quello si compra a 10 euro la versione completa. La pubblicità è praticamente nulla, solo un piccolo banner che ricorda la versione completa.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…