Passa ai contenuti principali

Sapere quale versione Android supportano le app installate sul cellulare o tablet

Come scoprire quale versione Android supportano le applicazioni installate sul cellulare o tablet per sapere se sono compatibili con il nuovo telefono
Quando si cambia smartphone o tablet o si fa l'aggiornamento dell'SO, a seconda della versione Android installata sul nuovo dispositivo alcune applicazioni che si usavano su quello vecchio potrebbero non funzionare perché non compatibili con la versione più recente del sistema operativo.

Diverse applicazioni infatti al momento della creazione da parte dello sviluppatore vengono ottimizzate per l'ultima versione Android disponibile in quel momento e in alcuni casi restano in tale stato senza venire aggiornate per le versioni di sistema rilasciate successivamente negli anni da Google; ad esempio oggi su un cellulare o tablet Android Nougat ci si potrebbe ritrovare ad avere a che fare con un'applicazione creata nel 2010 e ottimizzata per l'allora attuale Android Froyo.

AppChecker - List APIs of Apps è un'app Android che nel caso in cui si sta prendendo in considerazione di acquistare un nuovo smartphone o tablet Android può tornare utile per scoprire quale versione Android supportano le applicazioni installate sul vecchio telefono che si desidera sostituire.
Android AppChecker - List APIs of Apps
Come si può vedere nell'esempio sopra in figura una volta avviato AppChecker - List APIs of Apps, in lista verranno mostrate tutte le applicazioni installate sul proprio smartphone o tablet e per ognuna di esse è visualizzata la versione Android per la quale sono state ottimizzate.

All'occorrenza dal menu di AppChecker - List APIs of Apps è possibile visualizzare nell'elenco anche le applicazioni di sistema per scoprire per quale versione Android sono state ottimizzate ed eventualmente aggiornate. Inoltre toccando il pulsantino dedicato sarà possibile vedere in un grafico a torta la distribuzione delle applicazioni installate sul proprio dispositive in base alla versione.

Probabilmente farà sorridere (o forse no) ritrovarsi installate app ottimizzate per versioni Android di cinque anni fa e rimaste tali, magari facendo riferimento a questa tabella di tutte le versioni Android rilasciate fino a oggi.
VERSIONE ANDROID Numero di versione Data di uscita
Cupcake 1.5 27 Aprile 2009
Donut 1.6 15 Settembre 2009
Eclair 2.0 – 2.1 26 Ottobre 2009
Froyo 2.2 – 2.2.3 20 Maggio 2010
Gingerbread 2.3 – 2.3.76 Dicembre 2010
Honeycomb 3.0 – 3.2.6 22 Febbraio 2011
Ice Cream Sandwich 4.0 – 4.0.418 Ottobre 2011
Jelly Bean 4.1 – 4.3.1 9 Luglio 2012
KitKat 4.4 – 4.4.4 31 Ottobre 2013
Lollipop 5.0 – 5.1.1 12 Novembre 2014
Marshmallow 6.0 – 6.0.1 5 Ottobre 2015
Nougat 7.0 – 7.1 22 Agosto 2016
Tenere comunque in considerazione che se un'applicazione è ottimizzata per una vecchia versione di Android non significa che non funzionerà sulla più recente versione del sistema operativo. Infatti in tal caso gli scenari che si potrebbero presentare sono tre: l'applicazione funziona comunque correttamente, l'applicazione funziona parzialmente, l'applicazione non funziona completamente.

In caso di dubbi, con informazioni alla mano ottenute con AppChecker - List APIs of Apps si può sempre chiedere in un forum dedicato oppure allo stesso sviluppatore dell'applicazione se questa è compatibile e dunque funziona bene anche su versioni più recenti di Android.

Compatibile con Android: 4.0.3 o versioni successive | Dimensione: Varia | Download AppChecker - List APIs of Apps

LEGGI ANCHE: Siti dove scaricare la versione precedente di app Android

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…