Passa ai contenuti principali

Cancellare file o intere unità di memoria in modo sicuro con OW Shredder

OW Shredder è un programma per cancellare in modo sicuro file e intere unità di memoria
I programmi per eliminare in modo definitivo i file dalla memoria e/o cancellare permanentemente i dati dall'hard disk, chiavette USB e altre periferiche di archiviazione non mancano di certo; ad esempio in tal senso possono tornare utili questi appositi software.

OW Shredder è un programma della stessa tipologia, ovvero per cancellare file e intere unità di memoria in modo definitivo, ma che a seconda dei casi può tornare ancora più utile per alcune sue importanti caratteristiche: il fatto di essere portatile (non richiede installazione), le ridotte dimensioni (neanche 2 MB), i diversi algoritmi di sovrascrittura e le funzioni aggiuntive in esso incluse.

Tra l'altro facile da usare, multilingue e fra queste c'è anche l'italiano. Una volta avviato si presenterà con questa schermata iniziale (sotto in figura):
OW Shredder schermata per cancellare file o unità
dove facendo un doppio clic di mouse su una delle tre sezioni "Cancella File/Cartella", "Cancellazione completa di un drive" e "Rimuovi tracce da un drive" rispettivamente è possibile selezionare i file e/o cartelle e/o unità di memoria che si desidera cancellare in modo sicuro ovvero senza possibilità di recupero futuro dei dati.

Prima di avviare la cancellazione conviene però dare una controllata alla scheda "Opzioni" di OW Shredder dove in primis è possibile selezionare l'algoritmo di frammentazione (quello che si occupa di sovrascrivere i file e lo spazio delle unità di memoria per rendere il tutto irrecuperabile) scegliendo fra quelli disponibili.
OW Shredder scheda Opzioni
Per impostazione predefinita è impostato l'algoritmo "GOST" che sovrascrive i dati per due volte, ma volendo è possibile selezionare un differente algoritmo che effettua più sovrascritture (il numero delle sovrascrittura viene visualizzato nel riquadro "Anteprima" sottostante) come ad esempio "RCPM" che ne effettua ben 7, oppure "HSC" che ne effettua 4. In alternativa è possibile settare un algoritmo "Personalizzato" indicando il numero di sovrascritture desiderato.

Sempre nella scheda "Opzioni" si ha anche modo di cambiare i colori dell'interfaccia grafica del programma ed eventualmente di attivare il "Gadget per Desktop" di OW Shredder sul quale basterà rilasciare i file per cancellarli in modo sicuro.

Altrettanto interessante si rivela la scheda "Strumenti" nella quale a disposizione vengono forniti una serie di strumenti aggiuntivi che non hanno a che fare con la cancellazione di file e/o unità ma che ad ogni modo possono tornare utili a vari livelli.
OW Shredder scheda Strumenti
Più nello specifico sono disponibili i seguenti strumenti:
  • Analizza disco - Crea un grafico sulla ripartizione dei tipi di file sul disco o sull'unità di memoria indicata visualizzando per ogni tipologia di file (es. immagini, video, musica, documenti ecc) la percentuale di spazio occupata;
  • Analizza frammenti - Visualizza il numero di frammenti (cluster) dell'unità di memoria indicata;
  • Statistiche del disco - Fornisce informazioni circa l'unità di memoria indicata (interfaccia, tipo, modello, ID, partizioni ecc);
  • Recupero del sistema - Visualizza i punti di ripristino di sistema disponibili e all'occorrenza permette di cancellare quelli desiderati oppure di creare un nuovo punto di ripristino;
  • Amministra l'avvio automatico - Visualizza i programmi che si avviano con Windows e all'occorrenza permette di rimuoverli dall'avvio automatico;
  • Cancella tracce MFT - Permette di cancellare le informazioni su ogni file e directory di un volume non più valide memorizzate nel Master File Table (MFT);
  • Sblocca file - Permette di indicare per poi sbloccarlo un file bloccato perché in uso da altri programmi.
Tutte operazioni che ovviamente si possono attuare anche con altri software, ma il fatto che su OW Shredder siano disponibili in un'unica schermata e considerando la funzione principale dell'applicazione che è quella di cancellare in modo sicuro file e intere unità, fa di questo programma una risorsa davvero utile da avere nella propria cassetta degli attrezzi.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8, 8.1, 10 | Dimensione: 1.91 MB | Download OW Shredder

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Nuove funzioni del Blocco note in Windows 10 October 2018 Update

Il Blocco note di Windows con l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update ha ricevuto nuove funzionalità.

Nuove caratteristiche che migliorano l'utilizzo di questo semplice editor di testo preinstallato nel sistema operativo, che nonostante gli anni (la prima versione risale al 1985) continua comunque a rivelarsi sempre utile, e adesso, con il recente update, ancora un po' di più rispetto a prima.

Graficamente l'aspetto resta tale e quale a quello di sempre. Le novità infatti interessano il Blocco note esclusivamente a livello funzionale. Vediamole più nel dettaglio.

1. Supporto UNIX, Linux e Macintosh
Ci son voluti 33 anni, ma adesso il Blocco note ha finalmente guadagnato il supporto del ritorno di riga (gli a capo) di UNIX / Linux (LF) e Macintosh (CR) oltre al già da sempre supportato ritorno di riga Windows Line (CRLF).

Ciò significa che il Blocco note adesso riesce a interpretare correttamente i ritorno a capo esattamente come sono stati voluti e inseriti da co…