Test per vedere se l'antivirus del cellulare Android funziona davvero

Test per scoprire se l'app antivirus del cellulare Android protegge veramente il dispositivo

Soprattutto se si utilizza il cellulare per memorizzare file e dati privati, lo si adopera per gestire lavori importanti e/o si effettuano operazioni online di una certa sensibilità, installare un buon antivirus è allora obbligatorio al fine della sicurezza.

Nello specifico degli smartphone Android da Google Play in tal senso è possibile scegliere fra svariati antivirus tra i quali non mancano i più noti già disponibili da tempo nella loro versione per PC, come ad esempio Avast, AVG, Malwarebytes Anti-Malware, Avira, Panda, Comodo e via dicendo.

Ad un certo punto però, scelto l'antivirus che più ci soddisfa, ci si potrebbe mettere il dubbio se in effetti esso svolge bene il suo lavoro, ovvero se veramente sta proteggendo in tempo reale il cellulare dall'attacco di virus e malware in generale. In tal caso ecco che allora può tornate utile il test della EICAR (European Institute for Computer Antivirus Research), lo stesso che già avevamo visto per Testare se l’ antivirus protegge veramente il PC, ma in versione per cellulari Android.

Nello specifico tale test consiste nell'applicazione gratis Zoner AntiVirus Test (che ovviamente non è un vero virus bensì un file che simula il comportamento di un malware appunto per verificare la capacità di rilevamento delle minacce da parte delle app per la sicurezza) di soli 28 KB di dimensione.

Occorre soltanto installarla, neanche avviarla (se l'antivirus installato scansiona automaticamente le nuove app installate), in quanto se il proprio antivirus realmente protegge il cellulare, entro qualche secondo dovrebbe rilevare Zoner AntiVirus Test come malevolo (come nell'esempio sotto in figura):
Test virus individuato da app antivirus Android
In effetti nel mio caso l'applicazione Avast Mobile Security & Antivirus in circa 5-10 secondi dall'installazione del falso virus ha rilevato e segnalato tramite notifica su schermo Zoner AntiVirus Test come un malware, dunque sembra che Avast faccia bene il suo lavoro, ovvero protegge in tempo reale il cellulare dall'attacco delle minacce.

Se avete testato anche voi il vostro antivirus Android, se ne avete voglia postate un commento con il risultato ottenuto, utilizzando il modulo commenti in fondo alla pagina, così da farci un'idea generale circa la protezione in tempo reale delle app antivirus.

Download Zoner AntiVirus Test app Android

LEGGI ANCHE: App per trovare virus e vulnerabilità su cellulari Android

6 commenti

No, Malwarebytes non lo ha rilevato subito ma solo dopo scansione completa, nonostante avessi la spunta su "protezione in tempo reale" :-(

Rispondi

Comodo Antivirus lo ha rilevato subito. Anche gli altri test presenti in google play li riconosce subito.

Rispondi

Provato poco fa, Comodo lo ha rilevato dopo alcuni secondi, e proposto la disinstallazione.
Che ho fatto subito.
Malwarebytes, versione free ma con Real Time, non l'ha rilevato.
Avendolo subito disinstallato tramite Comodo, non posso sapere se Malwarebytes lo avrebbe rimosso a seguito di una scan.
Tuttavia ho poca fiducia su questi tipi di test.
Questo test è, evidentemente, inserito nelle firme (database) dell'antivirus Comodo, e comunque doveva essere la stessa cosa in Malwarebytes...
In ogni caso, qualsiasi antivirus rileva ciò che ha nelle firme.
Esattamente come in Windows tutti (credo) gli antivirus rilevano Eicar Test.
Ma ciò non determina nulla, poiché rilevare un "giocattolo" (seppur dai nobili scopi) come Eicar, rappresenta il minimo dei minimi: a non rilevarlo, significherebbe non rispettare nemmeno le basi di un software di protezione.
Comunque, in contrasto con le mie opinioni, l'ho provato ugualmente :-)

Rispondi

Si è vero, ormai tutti i motori antivirus ormai disporranno delle firme di questo test Eicar; ad ogni modo come hai fatto tu, è sembre bene fare una prova almeno per verificare se il software in questione offre almeno la minima protezione sindacale. ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati