Passa ai contenuti principali

Come aprire il menu opzioni segreto di Hyperlapse

Come entrare nel menu segreto dell'app Hyperlapse per cambiare risoluzione, velocità video e altre opzioni, scoperto di recente
A chi piace girare video in modalità time-lapse per ottenere l'effetto che nel video registrato il tempo sembri scorrere più veloce del normale, con l'iPhone, iPad e iPod touch può contare sull'applicazione gratis Hyperlapse di Instagram, oppure se di recente si è provveduto a installare sul dispositivo iOS 8, ci si può servire della funzionalità predefinita "Time-Lapse" aggiunta all'app Fotocamera  con la nuova versione del sistema operativo mobile di Apple.

LEGGI ANCHE: Time Lapse iOS 8, ore di registrazione riassunte in video da 20 a 40 secondi di durata

Restando sull'app Hyperlapse, seppur di recente abbia guadagnato la nuova funzione e apposito pulsante che consente di registrare video selfie in time-lapse con la fotocamera frontale degli iDevice, ad oggi è ancora priva di un menu opzioni per regolare e personalizzare le impostazioni di cattura. Ma ciò solo in apparenza in quanto da poche ore un ragazzo tedesco ha scoperto un menu opzioni segreto di Hyperlapse rimasto nascosto tutto questo tempo seppur presente da sempre sotto il naso di tutti gli utilizzatori dell'app.

Aprire il menu opzioni segreto di Hyperlapse non è tanto difficile, per farlo, una volta avviata l'applicazione, occorre toccare lo schermo dell'iPhone, iPad o iPod touch per quattro volte consecutive con quattro dita simultaneamente (faendo in modo che le dita tocchino lo schermo nello stesso momento), come riportato in questo video:
Tale menu segreto (riportato sotto in figura nei tre screenshot) si chiama "Hyperlapse Labs" e grazie a esso è possibile mettere mano ad alcune impostazioni dell'app che per alcuni potrebbero fare la differenza.
Più nello specifico si ha modo di cambiare la risoluzione di registrazione dei video in timpe-lapse che normalmente è bloccata a 720p; invece accedendo nel menu "Hyperlapse Labs", toccando l'opzione "Resolution" è possibile passare da 720p a 1080p di risoluzione.
Toccando invece l'opzione "Frame rate" si possono ridurre i fotogrammi per secondo dal predefinito 30 fps a 24 fps.

Seguono altre opzioni come "Background Save+Library" che se settata su "Enabled" (di default è settata su "Disabled" disabilitata), consentirà all'app di salvare automaticamente nel rullino fotografico i video non stabilizzati registrati, abilitando anche un pulsante con il quale poter vedere i precedenti filmati hyperlapse. Con "Calibration Mode" su "Enable" verrà attivata la modalità calibrazione dei video fatti con tale app.

Molto interessante è l'opzione "Hyperlapse EXTREME" che un volta abilitata (settata su "Enable") consente di velocizzare i video fino a 40 volte rispetto al normale (40x), e non fino a 12x come invece prevede Hyperlapse per impostazione predefinita:
Completano il menu nascosto dell'applicazione una serie di impostazioni attraverso le quali regolare una serie di opzioni dei livelli/effetti sonori di Hyperlapse, che è forse meglio non toccare se non si sa a cosa essi si riferiscono. In via generale prima di modificare qualsiasi opzione del menu "Hyperlapse Labs" consiglio di fare uno screenshot (catturare la schermata) della configurazione originaria così da poterla ripristinare esattamente com'era se ci si dimentica le opzioni e/o loro valori ai quali si è messo mano.

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…