Passa ai contenuti principali

MoboRobo programma gratis per gestire cellulare e tablet Android dal PC (anche iOS)

MoboRobo è un ottimo programma gratis per gestire a pieno il cellulare e tablet Android dal PC come iTunes
A differenza degli iPhone, iPad e iPod touch che possono contare su iTunes, per i cellulari e tablet Android non esiste un software ufficiale per la gestione del dispositivo dal computer.

Ad ogni modo gli utenti del robottino verde sul web possono trovare svariati programmi con i quali prendere il controllo del telefonino e del tablet agendo dal PC, come ad esempio il già recensito e gratuito Mobogenie. Tra gli altri c'è anche l'ottimo e gratis MoboRobo una vera e propria sorta di iTunes per Android (ma supporta anche iOS) con il quale gestire a pieno il proprio cellulare e tablet.

MoboRobo infatti può essere utilizzato per effettuare svariati compiti sul dispositivo come la gestione dei contenuti multimediali (foto, video, musica, applicazioni) per aggiungere o eliminare quelli di proprio interesse, fino alla creazione di backup dei contatti, messaggi, chiamate, immagini e altro ancora per ripristinarli successivamente in caso di eventuali future problematiche.

Il cellulare o tablet per essere gestito con MoboRobo va collegato al PC tramite cavo USB (su Android è però prima necessario aver abilitato la modalità "Debug USB" da Impostazioni > Opzioni sviluppatore) oppure tramite connessione in WiFi sulla stessa rete alla quale è collegato il PC Windows. Ad ogni modo per entrambe le tipologie di collegamento MoboRobo mostrerà la guida su come procedere segnalando anche l'eventuale necessità di installare i driver opportuni se servono. Una volta avviato e collegato il dispositivo, il programma si presenterà con questa interfaccia grafica:
Come si ha modo di notare nella schermata iniziale "Home" viene mostrato in breve la sintesi informativa e dei contenuti del cellulare o tablet, a partire dal nome/modello, alla percentuale di carica della batteria, allo spazio in memoria interna ed SD esterna, al numero dei contatti in rubrica, dei messaggi, applicazioni, foto, musica e video.

Fra l'altro nella schermata Home di MoboRobo viene mostrata anche l'immagine di anteprima del proprio dispositivo e agendo sugli appositi pulsanti messi a disposizione sarà possibile fare screenshot di quello che è visualizzato attualmente sullo schermo del cellulare o tablet e anche proiettarlo sul monitor del computer per vederlo in azione in tempo reale.

MoboRobo è suddiviso in sei schede per una migliore e più comoda gestione dei vari contenuti del dispositivo. Vediamole più nello specifico.

Data - Da questa scheda è possibile gestire a pieno la parte telefonica del dispositivo come l'intera rubrica telefonica effettuando operazioni come rinominare i contatti, aggiungere nuovi contatti, eliminare quelli inutili, creare gruppi di contatti. È poi possibile gestire i messaggi inviati e ricevuti e all'occorrenza inviare messaggi direttamente con MoboRobo senza toccare il cellulare o tablet. Allo stesso modo si potranno gestire comodamente anche le chiamate ricevute, effettuate e perse.

Apps - Con questa scheda si ha invece modo di gestire le applicazioni installate sul dispositivo con la possibilità di rimuovere quelle indesiderate e di spostare nella scheda di memoria esterna SD quelle di proprio interesse. Nella sezione "App Updater" vengono elencate le app tra quelle installate per le quali è disponibile un aggiornamento. Come "Web Resource" c'è anche uno Store interno dal quel scaricare e installare app sul cellulare o tablet direttamente da MoboRobo.

Images - In questa scheda vengono mostrate le fotografie in memoria sul dispositivo con la possibilità di gestirle per eliminare o aggiungere (dal PC) quelle di proprio interesse. Come "Web Resource" qua c'è una galleria interna dalla quale scaricare liberamente sul dispositivo le immagini scegliendo fra le migliaia disponibili.

Music - Da questa scheda è possibile gestire la parte audio del cellulare o tablet per aggiungere o rimuovere suonerie e canzoni in memoria. Come "Web Resource" qui è possibile scaricare gratis svariate suonerie agendo dall'apposita galleria messa a disposizione.

Video - Da questa scheda si potranno gestire i video in memoria sul dispositivo, eliminare quelli che non servono più e/o aggiungerne di nuovi dal PC. Come "Web Resource" sono messi a disposizione i video del portale MMOSITE.com.

Themes - Da questa scheda è invece possibile scaricare svariati temi grafici da mettere poi sul cellulare o tablet.

Tornando alla schermata Home di MoboRobo un'altra importante caratteristica e la sezione Backup/Restore con la quale effettuare il backup e il ripristino di importanti contenuti del dispositivo come contatti, messaggi, log delle chiamate, immagini, temi e musica (esempio sotto in figura):
In questo modo qualora in seguito a un qualche problema improvviso tali dati venissero cancellati, sarà comunque possibile ripristinarli da un precedente Backup effettuandone il Restore con MoboRobo. Questo programma è davvero ricco di interessanti funzionalità e se si è in cerca di un software per gestire il cellulare o tablet Android comodamente dal computer allora vale davvero la pena provarlo.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7 | Dimensione: 23.7 MB | Download MoboRobo

LEGGI ANCHE: Gestire Android dal browser via WiFi senza USB, trasferire file, gestire contatti, messaggi, app e altro ancora

Commenti

  1. Molto interessante,ho visto che si può installare sia sul pc che sullo smartphone,tu quale hai installato?c'è differenza ? grazie buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, MoboRobo è un gestore per PC di cellulari e tablet Android, dunque un programma che va installato sul computer non sul dispositivo mobile. Quelle che vedi sul sito ufficiale sono delle espansioni del programma, ovvero delle applicazioni Android ad esempio per connettere il cellulare al PC con MoboRobo via WiFi, poi c'è l'app per leggere ebook, un player multimediale, un'app per rimpiazzare la classica schermata Home e via dicendo.

      Elimina
    2. Ciao grazie mille per la tua dettagliata risposta.Buona serata

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Nuove funzioni del Blocco note in Windows 10 October 2018 Update

Il Blocco note di Windows con l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update ha ricevuto nuove funzionalità.

Nuove caratteristiche che migliorano l'utilizzo di questo semplice editor di testo preinstallato nel sistema operativo, che nonostante gli anni (la prima versione risale al 1985) continua comunque a rivelarsi sempre utile, e adesso, con il recente update, ancora un po' di più rispetto a prima.

Graficamente l'aspetto resta tale e quale a quello di sempre. Le novità infatti interessano il Blocco note esclusivamente a livello funzionale. Vediamole più nel dettaglio.

1. Supporto UNIX, Linux e Macintosh
Ci son voluti 33 anni, ma adesso il Blocco note ha finalmente guadagnato il supporto del ritorno di riga (gli a capo) di UNIX / Linux (LF) e Macintosh (CR) oltre al già da sempre supportato ritorno di riga Windows Line (CRLF).

Ciò significa che il Blocco note adesso riesce a interpretare correttamente i ritorno a capo esattamente come sono stati voluti e inseriti da co…