Passa ai contenuti principali

Vedere e scaricare tutti gli sfondi di Bing con Homepage Gallery

Bing con Homepage Gallery è la galleria ufficiale per trovare, vedere e scaricare tutti gli sfondi giornalieri del motore di ricerca della Microsoft
Bing è l'ormai noto motore di ricerca su internet della Microsoft nato a Giugno del 2009 e che rispetto alla concorrenza si è graficamente distinto per le ottime immagini di sfondo che giornalmente caratterizzano la sua pagina iniziale.

Sfondi che riprendono bellissimi scorci fotografici da tutto il mondo in tema natura, scienza, metropolitano e altri soggetti ancora. Caratteristica che nel 2010 anche Google decise di adottare in via sperimentale sul suo motore facendo però marcia indietro dopo poco tempo. Ma ad ogni modo chi preferisce la ricerca di Google però allo stesso tempo preferisce la grafica di Bing, può trovare la giusta via di mezzo installando questa estensione Chrome che porta su Google ricerca gli sfondi di Bing. Se invece si ha necessità di scaricare le immagini di Bing nel computer in tal caso si può agire manualmente oppure tramite la galleria ufficiale Bing Homepage Gallery. Vediamo entrambi i metodi.

Scaricare manualmente gli sfondi di Bing nel computer
Su Firefox occorre fare un clic destro di mouse sullo sfondo, nel menu contestuale cliccare la voce "Visualizza immagine di sfondo" e una volta visualizzata farci nuovamente sopra un clic destro di mouse e questa volta nel menu cliccare la voce "Salva immagine con nome".

Su Chrome invece dopo aver fatto un clic destro di mouse sullo sfondo, nel menu contestuale cliccare la voce "Ispeziona elemento" e nella consolle che comparirà sullo schermo, in "Elements" cercare il link che inizia con  "http://www.bing.com" e che termina con la risoluzione dell'immagine e l'estensione ".jpg", dunque copiare questo indirizzo per intero (ovvero da http:// a .jpg), aprirlo in una nuova scheda di Chrome per visualizzare l'immagine di sfondo associata, cliccare quest'ultima con il tasto destro del mouse e infine nel menu contestuale cliccare la voce "Salva immagine con nome".

L'unico neo è che salvando nel computer gli sfondi di Bing come appena spiegato, l'immagine non verrà salvata nella sua reale dimensione, bensì in quella adattata alla risoluzione dello schermo del computer che si sta utilizzando (che va bene comunque, ma in realtà l'immagine originale è più grande dunque qualitativamente superiore). Ecco allora che la migliore soluzione si rivela essere Bing Homepage Gallery.

Vedere e scaricare tutti gli sfondi di Bing con Bing Homepage Gallery
Bing Homepage Gallery è la galleria ufficiale Microsoft, raggiungibile a questo indirizzo, nella quale sono raccolte tutte le immagini di sfondo pubblicate ogni giorno su Bing (sulla versione americana del motore di ricerca) a partire dal 3 Giugno del 2009, dunque una raccolta di circa 2000 fotografie (al momento in cui scrivo).

Ogni immagine è contrassegnata dalla data di pubblicazione su Bing, dunque si rivela decisamente veloce risalire allo sfondo di uno specifico giorno qualora fosse necessario. Ma per individuare gli sfondi Bing che più soddisfano i propri gusti personali, nel menu a colonna a sinistra della galleria è possibile servirsi dei vari filtri di ricerca messi a disposizione grazie ai quali è possibile filtrare gli sfondi di Bing in base alle categorie, tags, colori, festività, nazione e regione. Poi una volta trovata l'immagine desiderata basterà farci sopra un clic di mouse per ingrandirla e come nell'esempio sotto in figura:
nell'angolo in basso a destra della finestra non resta altro che cliccare il pulsante di download per scaricarla nel computer. La cosa importante però è che in questo modo l'immagine verrà salvata nel computer nella sua dimensione originale (qualitativamente migliore) e non in quella adattata alla risoluzione dello schermo come invece accade facendo il download manuale come precedentemente spiegato.

Infine su Bing Homepage Gallery la Microsoft ha messo a disposizione il link "download a wallpaper pack" tramite il quale è possibile salvare nel PC una selezione delle migliori immagini di Bing del 2013 da usare come sfondo del Desktop e come screensaver.

LEGGI ANCHE: Picturethrill applicare e scaricare ogni giorno nuovi sfondi da Bing, NASA, NatGeo e altri

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…