Passa ai contenuti principali

Estensioni Chrome per ascoltare il testo delle pagine web letto da una voce

Estensioni Google Chrome che leggono a voce il testo scritto nelle pagine internet con voce in italiano maschile o femminile
Ad un certo punto si potrebbe avere la necessità di ascoltare un file di testo scritto piuttosto che leggerlo personalmente, magari perché nel mentre si desidera o si ha necessità di fare qualche altra cosa, ad esempio guidare la macchina.

Grazie ai sintetizzatori vocali ciò è fattibile già da diverso tempo, su Windows (oltre all'assistente vocale predefinito) grazie a programmi gratis come i già recensiti: Balabolka, DSpeech, eSpeak e via dicendo.

Anche per quanto riguarda i browser internet grazie alla tecnologia text to speech è possibile servirsi della sintesi vocale. A disposizione infatti ci sono alcuni componenti aggiuntivi specifici per il browser internet, Google Chrome in questo caso, estensioni grazie alle quali è possibile ascoltare il testo scritto nelle pagine internet letto da una voce in italiano (ma all'occorrenza anche in altre lingue). Vediamo quali.

LEGGI ANCHE: Addon Firefox per ascoltare il testo delle pagine internet letto da una voce in italiano

1. SpeakIt!
SpeakIt! è forse la migliore estensione del suo genere completa di opzioni con le quali rendere un po' più naturale la voce di lettura.

Una volta installata non si deve fare altro che recarsi sulla pagina internet di proprio interesse, con il mouse selezionare la porzione di testo che si desidera ascoltare e infine cliccare il pulsante di SpeakIt! aggiunto accanto alla barra indirizzi di Chrome per avviare la lettura (in alternativa è possibile fare clic destro sulla selezione di testo e nel menu contestuale del mouse cliccare l'opzione "SpeakIt!") ovvero per ascoltare il testo che si è selezionato.

Se durante la lettura c'è qualcosa che non va, basterà accedere nelle opzioni dell'estensione all'interno delle quali si avrà modo di: cambiare lingua di lettura (indicando come voce Google Italiano), regolare il livello del volume, il modo di parlare (parole al minuto) e l'intonazione del parlare della voce di sintesi vocale.
Tra l'altro all'occorrenza è anche possibile abilitare una scorciatoia da tastiera per avviare la lettura del testo che si è selezionato senza dover agire per forza di cose dal pulsante SpeakIt!.

Download SpeakIt! estensione per Google Chrome

2. Select and Speak
Select and Speak è un'altra valida estensione Chrome di tipo text to speech. A differenza di SpeakIt! su
Select and Speak il numero di lingue a disposizione è superiore, ben 43, tra le quali non manca la voce in italiano sia maschile che femminile.

La modalità di utilizzo è la medesima, ovvero dopo aver evidenziato con il mouse la parte di testo della pagina web che si desidera ascoltare, si deve cliccare il pulsante di Select and Speak aggiunto accanto alla barra indirizzi internet di Google Chrome per avviare la lettura (in alternativa è possibile fare clic destro sulla selezione di testo e nel menu contestuale del mouse cliccare l'opzione "Speak text").
Nella piccola finestra popup dei comandi che verrà visualizzata si avrà modo di aumentare o abbassare il volume della voce, mettere in pausa e riprendere la lettura, oppure stopparla.

Accedendo nelle opzioni dell'estensione, infine si potrà regolare oltreché il volume anche la velocità di lettura della voce, la lingua di lettura e la tipologia di voce, maschile o femminile come prima accennato.

Download Select and Speak estensione per Google Chrome

3. SoundGecko
SoundGecko al momento supporta solo la lingua inglese, dunque torna utile per i madrelingua o per chi ha intenzione di imparare e/o migliorare il proprio inglese. Tra l'altro SoundGecko è anche disponibile come applicazione gratis per smartphone e tablet Android, Apple iOS e Windows Phone.

Il suo funzionamento è analogo a quello delle due estensioni text to speech appena viste; ovvero una volta selezionato il testo che si vuole ascoltare di una pagina web si deve cliccare il pulsante dell'addon aggiunto accanto alla barra indirizzi internet del browser e nella finestra popup che comparirà cliccare il pulsante "Send to SoundGecko". A seguire si dovrà indicare un indirizzo email sul quale si desidera ricevere il file audio della voce che legge il testo precedentemente indicato.

In alternativa si può saltare il passaggio dell'invio per email cliccando la selezione di testo della pagina web con il tasto destro del mouse e nel menu contestuale facendo clic sull'opzione "Listen to text snippet with SoundGecko"; in questo modo verrà aperta una nuova scheda Chrome nella quale dopo l'elabroazione verrà riprodotto il testo. Infine chi crea un account SoundGecko ha anche la possibilità di scaricare il file MP3 del testo letto dalla voce.

Download SoundGecko estensione per Google Chrome

LEGGI ANCHE: Trascrivere file audio su documento di testo con Listen N Write

Commenti

  1. impossibile scaricare l'applicazione Select and Speak. Chrome mi restituisce questo messaggio: network failed. Cosa devo fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Significa che ci sono problemi con la tua connessione internet. Fai la Diagnostica della connettività Chrome con questo componente aggiuntivo apposito di Google:

      http://www.guidami.info/2014/01/app-chrome-per-scoprire-problemi-della-connessione-internet.html

      Ho provato a scaricare proprio ora l'estensione Select and Speak e va tutto bene senza intoppi.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…