Passa ai contenuti principali

App Android per far vedere solo le foto selezionate e non tutta la Galleria

Focous Photo Sharing è un app Android per mostrare solo le foto selezionate nella Galleria e non le altre
Spesso capita che quando si da il cellulare a un amico per fargli vedere una foto, esso poco educatamente per eccessiva curiosità inizi a strisciare il dito sullo schermo per vedere le altre fotografie della Galleria, finendo magari su qualche immagine strettamente personale che si avrebbe preferito non vedesse.

Se ci si è riconosciuti in questa situazione e si vuole evitare di ritrovarcisi ancora e se si sta utilizzando uno telefonino o un tablet con sistema operativo Android allora si potrebbe prendere in considerazione di installare sul dispositivo l'applicazione gratuita Focous - Photo Sharing.

Infatti la funzione di questa app è di consentire la visualizzazione delle sole foto che si è selezionato nella Galleria impedendo così alla persona alla quale si è dato il cellulare o tablet  di poter vedere le altre immagini. Inoltre l'app permette anche di settare un codice PIN per impedire alla persona di uscire  da Focous - Photo Sharing toccando il tasto "Indietro" per tornare alla Galleria; ancora, nel caso in cui quella persona prema il tasto "Home" per tornare alla schermata iniziale del cellulare magari per accedere da li nella Galleria immagini, l'applicazione all'occorrenza emette una notifica audio per avvisare il proprietario del cellulare o tablet di ciò che sta accadendo. Vediamo come funziona Focous - Photo Sharing.

Dopo aver scaricato e installato Focous - Photo Sharing (link di download a fine articolo) avviare l'app per settare le impostazioni secondo le proprie esigenze:
Come prima accennato con "Enter PIN" facoltativamente è possibile settare una password per impedire all'amico di uscire dall'app chiedendogli appunto di digitare tale password per poter fare ciò.

Invece abilitando l'opzione "Notify when friend leaves app" sempre facoltativamente si farà in modo che quando l'amico esce dall'app toccando il tasto Home, Focous - Photo Sharing emetta una notifica sonora per avvisarci subito di quanto sta accadendo; notifica che all'occorrenza può essere una suoneria dello smartphone o tablet "Ringtone" e/o la vibrazione "Vibrate".

Una volta settate le impostazioni a proprio piacimento l'app è pronta da usare tutte le volte che si desidera far vedere soltanto alcune foto della Galleria immagini del cellulare e non tutte. Dunque in tal caso per prima cosa si dovrà entrare nella Galleria fotografica Android, qua selezionare normalmente le foto che si intende far vedere all'amico e infine toccare il tasto di condivisione (evidenziato in giallo) per inviare tali immagini all'app Focous - Photo Sharing (come nell'esempio sotto in figura):
Le foto selezionate verranno così aperte su Focous - Photo Sharing e in questo modo l'amico al quale si è dato il cellulare per mostrargliele non potrà vedere altre immagini al di fuori della selezione da noi indicata. Nel terzo screenshot sopra in figura, è mostrata la richiesta del PIN da parte dell'app qualora l'amico tenti di uscire da Focous - Photo Sharing toccando il tasto indietro.

Download Focous - Photo Sharing

Se invece l'intenzione è quella di bloccare completamente l'accesso all'intera Galleria del cellulare o tablet Android (ma non solo alla Galleria), allora dare uno sguardo all'articolo: Proteggere con password app, messaggi, foto, video, rubrica su Android.

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…