Passa ai contenuti principali

MightyText inviare e ricevere SMS e MMS al computer con il proprio numero di telefono Android

MightyText è un app gratis Android per inviare e ricevere messaggi dal computer usando il proprio numero di cellulare Android
Nonostante gli schermi sempre più grandi e le componenti hardware sempre più potenti, rispetto allo smartphone lavorare al computer (es. leggere email, navigare su internet e via dicendo) risulta essere comunque sempre più comodo, vuoi anche per via del monitor di maggiori dimensioni, per la comodità del mouse e della tastiera.

Se poi al computer è possibile gestire anche la parte telefonica e messaggistica del proprio smartphone allora il discorso si fa ancora più interessante. Da questo punto di vista gli utenti Android possono infatti contare sull'ottima applicazione gratis MightyText grazie alla quale sul computer è possibile ricevere e vedere gli SMS e MMS inviati al nostro numero di cellulare e allo stesso tempo è anche possibile scrivere e inviare SMS e MMS dal computer (o dal tablet) con il nostro numero di telefonino.

MightyText infatti sincronizza il computer e il cellulare Android tramite l'account Google (quello che si è utilizzato per configurare Android la prima volta) in maniera tale da poter così condividere la parte telefonica tra i due dispositivi e utilizzarla dal computer (o su entrambi contemporaneamente). Il tutto in maniera piuttosto semplice. Vediamo come procedere.

LEGGI ANCHE: Controllare il PC da Android da remoto con Chrome Remote Desktop (guida)

1. Per prima cosa occorre installare sul proprio smartphone Android l'applicazione MightyText disponibile al download gratuito su questa pagina di Google Play. Una volta installata e avviata si dovrà indicare l'account Google da utilizzare e concedere l'autorizzazione all'app.

2. Sul computer si deve poi installare l'estensione MightyText per il browser internet disponibile sul sito ufficiale a questa pagina per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari e anche qui concedere l'autorizzazione a MightyText di accedere all'account Google (che ovviamente deve essere lo stesso indicato prima sul cellulare).

3. Fatto ciò si avrà così configurato MightyText che è ora pronto da usare (per funzionare è necessario che il cellulare sia connesso a internet in modalità connessione dati o WiFi). Dunque sul browser internet non resta che andare alla pagina della webapp MightyText raggiungibile all'indirizzo https://mightytext.net/web. Webapp che si presenterà con questa intuitiva interfaccia grafica (sotto in figura):
Come si avrà modo di notare essa è suddivisa in differenti sezioni ognuna dedicata a una specifica attività. Più nel dettaglio:

- Messages - Mostra l'intera lista dei messaggi del cellulare SMS e MMS ricevuti e inviati con tanto di data e ora. Si può leggere ogni singola conversazione e all'occorrenza rispondere ai messaggi ricevuti dal computer fra l'altro allegando anche foto, emoji, GIF animate, video e immagini divertenti messe a disposizione da MightyText.
Cliccando il pulsante che come icona ha la cornetta del telefono presente nella barra del titolo del messaggio sarà inoltre possibile avviare dal computer sul cellulare la chiamata per quel contatto.

Nel caso in cui mentre si sta utilizzando la webapp MightyText si riceve un messaggio al telefonino, esso verrà mostrato e notificato sullo schermo del computer (oltre che sul cellulare).

- New Message - Per inviare SMS e MMS dal computer a uno o più contatti della rubrica telefonica del proprio smartphone Android, nella webapp MightyText basterà cliccare il pulsante "New Message" per aprire l'apposito editor di composizione (sotto in figura):
nel quale nel campo "To" si dovrà indicare il destinatario o i destinatari, a seguire scrivere il testo del messaggio e se occorre anche allegare foto, emoji, video e quant'altro messo a disposizione.

- Photos/Videos - In questa sezione vengono visualizzati tutti gli allegati video e foto dei messaggi del cellulare i quali tramite appositi pulsanti potranno essere scaricati nel computer, inoltrati, condivisi, modificati con l'editor integrato di MightyText oppure cancellati.

- Scheduler - E' una caratteristica che funziona solo nella versione Pro (a pagamento) di MightyText e serve per programmare l'invio dei messaggi in data e ora desiderata.

- Phone - Da questa sezione è invece possibile avviare chiamate dal computer al cellulare digitando il numero di telefono che si desidera contattare e confermando poi cliccando il pulsante "Call":
A disposizione poi ci sono altri due utili pulsanti/funzioni: "Ring My Phone" da cliccare per far squillare lo smartphone, comodo ad esempio per ritrovare il cellulare nel caso in cui non ci si ricorda dove lo si è posato; "Send File" per inviare dal computer al telefonino un qualsiasi tipo di file sia esso una foto, video, audio, programma, documento e via dicendo.

- Contacts - In questa sezione si potrà invece vedere sul computer l'intera rubrica telefonica del proprio cellulare Android in una lista ordinata alfabeticamente che riporta il nome di ogni contatto e il corrispondente numero telefonico (esempio sotto in figura):
Fra l'altro tramite i due appositi pulsanti disponibili alla destra di ogni contatto sarà possibile inviare SMS e MMS a quel nominativo direttamente dal computer dalla sezione "Contacts", e/o avviare dal computer sul cellulare la chiamata al contatto in questione.
Se fosse necessario, sempre in "Contacts" è anche possibile selezionare con il mouse l'intera lista dei contatti della rubrica telefonica  e copiarla (facendo un clic destro sulla selezione e nel menu cliccando "Copia")per poi incollarla e salvarla magari su un documento di testo.

Concludono la colonna del menu verticale a sinistra della webapp la sezione "Settings" per modificare sé necessario le impostazioni di MightyText; segue il proprio account Google e infine il livello di carica della batteria del proprio cellulare, utile per tenerla d'occhio dal computer senza dover verificare tale informazione agendo fisicamente sullo smartphone (da impostazioni predefinite MightyText mostrerà sullo schermo del computer una notifica quando il livello di carica della batteria del telefonino è basso e una notifica quando la batteria è carica al 100%).

LEGGI ANCHE: Gestire Android dal browser via WiFi senza USB, trasferire file, gestire contatti, messaggi, app e altro ancora

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…