Passa ai contenuti principali

Come sapere quante foto ha scattato una reflex

Scoprire quante foto ha scattato una macchina fotografica reflex Canon, Nikon, Pentax, Sony, con tre differenti metodi
Sapere quante foto ha scattato una macchina fotografica di tipo reflex (digital SLR o DSLR) è un'informazione importante da conoscere in quanto dal numero di scatti è possibile farsi un'idea del suo livello di usura.

Le reflex infatti sono composte da parti meccaniche nel tempo soggette a usura, come l'otturatore ad esempio, il quale in linea generale viene garantito per un numero di scatti solitamente non inferiore ai 100.000 (alcuni anche 150.000 e più). Superato il numero previsto è quindi normale che aumenti la probabilità dell'insorgere di problemi e guasti dell'otturatore il quale in tal caso lo si dovrà far riparare sostenendo ovviamente una spesa, che fra l'altro a seconda dei casi può essere tutt'altro che modesta.

Dunque non solo per semplice curiosità, ma soprattutto se si sta valutando l'acquisto di una reflex usata, sapere il numero degli scatti fatti dalla macchina fotografica in questione è un dato fondamentale da tenere in considerazione oltre agli altri aspetti.

Ma come si fa a sapere quanti scatti ha fatto la reflex? Il metodo più scontato che potrebbe venire in mente è quello di basarsi sulla numerazione delle foto, ma non è affidabile in quanto essa viene azzerata in automatico dopo i 9.999 scatti.
Per ricavare l'esatto e corretto numero ci si deve servire invece di appositi software in grado di reperirlo dai dati EXIF delle foto scattate con la macchina reflex in questione sia essa una Canon, Nikon, Sony, Pentax. Vediamo quali.


1. Opanda IExif 2
Opanda IExif 2 è un piccolo ma ottimo programma gratis per Windows con il quale ricavare tutti i dati EXIF dalle foto scattate con le reflex. Fra i vari dati questa applicazione è in grado di reperire anche il numero di scatti fatti dalla macchina fotografica.

Per ottenere tale informazione, una volta avviato Opanda IExif 2, si deve cliccare il pulsante "Open" e caricare una fotografia scattata con la reflex in questione (possibilmente una foto appena scattata). Subito dopo nell'interfaccia del programma verranno mostrati in lista i vari dati EXIF corrispondenti, dunque nella scheda "Summary" non resta che scorrere la lista fino ad individuare la riga "Total Number of Shutter Releases for Camera" ed ecco che subito accanto nell'altra riga verrà mostrato il numero degli scatti fatti fin'ora (nell'esempio sopra in figura 512 scatti).

Compatibile con Windows: 98, Me, 2000, XP e Vista | Dimensione: 2.6 MB | Download Opanda IExif 2

2. EOSInfo
EOSInfo è un piccolo programma gratis per Windows ma specifico per le reflex della Canon. Facile da usare, prima di avviare EOSInfo è necessario collegare la macchina fotografica al computer quindi lanciare il programmino. In pochi secondi esso rileverà e mostrerà alcune informazioni della reflex, fra le quali anche il numero di scatti fatti da essa, riportato nella riga "Serial count" (nell'esempio sopra in figura la macchina ha fatto 25.587 scatti).

Compatibile con Windows: Tutte le versioni | Dimensione: 1.15 MB | Download EOSInfo

Lo sviluppatore di EOSInfo ha creato anche una versione del programma per computer Mac, dal nome
40D Shutter Count, ugualmente gratuita e scaricabile da questa pagina.

3. MyShutterCount.com
MyShutterCount.com è invece un sito internet grazie al quale è possibile sapere quanti scatti ha fatto una macchina fotografica.
Semplice da adoperare, per prima cosa scattare una foto con la reflex  di proprio interesse e riversarla sul computer; dunque nella home page del sito cliccare il pulsante "Sfoglia", indicare la fotografia appena scatatta (deve essere in formato JPG, NEF, DNG, PEF) e caricarla cliccando il pulsante "Upload".
Il sito impiegherà anche un paio di minuti a caricare e analizzare i dati EXIF dell'immagine. Comunque sia al termine se tutto è andato a buon fine, come nell'esempio sopra in figura, MyShutterCount.com fra le altre info mostrerà in "Shutter count" il numero di scatti fatti con quella reflex, che in questo caso specifico sono 512.

Altre risorse per sapere il numero delle foto già scattate da una reflex
- Camera Shutter Count è un sito web sul quale dopo aver caricato una foto scattata con la propria reflex è in grado di visualizzare il numero di scatti già effettuati dalla macchina. Supporta svariati marchi e modelli Canon, Nikon, Pentax, Ricoh, Samsung e SLT.

- EOSCount consente di leggere il numero di scatti da una Canon EOS DSLR (DIGIC III e successive). Si tratta di una webapp che funziona solo aprendo il sito con Internet Explorer in quanto necessita dell'installazione di un plugin ActiveX.

- Magic Lantern è un software che affiancandosi al firmware delle reflex Canon permette di ottenere maggiori informazioni fra le quali anche il numero di fotto scattate. Da questa pagina si dovrà scaricare la Nightly Builds appropriata al modello della reflex (pochi quelli supportati).

- ShutterCount è un programma (a pagamento) per Windows, Mac e applicazione iOS per fotocamere digitali Canon EOS (1D-x | 5D mark II | 5D mark III | 6D | 7D |60D | 70D | 100D / Rebel SL1 | 600D / Rebel T3i | 650D / Rebel T4i | 700D / Rebel T5i | 1100D / Rebel T3).

LEGGI ANCHE: Come sapere dove è stata scattata una foto e vedere su mappa il luogo

Commenti

  1. Ciao! Ho installato OPanda...ma non riesco a trovare la voce "total number..." ecc..come posso fare?

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ho installato OPanda ma non trovo la voce "total number..." ecc...come posso fare? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la macchina fotografica è una reflex, Opanda IExif dovrebbe essere in grado di ricavare il numero delle foto scattate da qualsiasi reflex, a prescindere da marca e modello perché sul sito ufficiale non è riportata alcuna limitazione in tal senso. Prova caricando altre foto, possibilmente appena scattate. Se non riesci ancora a ottenere quell'informazione allora prova con una delle altre risorse indicate nell'articolo.

      Elimina
    2. Grazie per la risposta!
      Ho una canon eos 750d e tutte le altre soluzioni non sono compatibili.. Ahaha

      Elimina
    3. EOSInfo in effetti nn supporta la 7D. Prova con EOSCount come spiegato qui:

      http://eoscount.com/FAQ.aspx#install_control

      Se non capisci le istruzioni traduci la pagina con Google Traduttore. Il servizio supporta il modello della tua reflex. Fammi sapere, se ti va, se risolvi. ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. ShutterCount app funziona con Canon 1100D.
      http://www.direstudio.com/shuttercount/

      Elimina
  4. non funziona con la 1100d . nè eos info ne opanda, non appare la riga del n. scatti shutte etc.etc...

    RispondiElimina
  5. Sicuramente fa parte dei modelli non supportati purtroppo.

    RispondiElimina
  6. Nessun software ne il servizio online leggono il numero sulla Canon Powershot G1X.
    Se però il nome della foto è 1090-0869, vuol dire che sono state scattate 869 foto ?
    Grazie
    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio per il tuo modello pare che non ce ne siano (ho aggiornato l'articolo con altre risorse per sapere quante foto ha fatto una reflex). Sui forum il suggerimento comune ma decisamente poco fattibile è di spedire la reflex alla Canon per farsi dire quanti scatti ha fatto l'otturatore. Prova a vedere in questo forum se scopri di più:

      http://www.canonrumors.com/forum/index.php?topic=3565.45

      Elimina
    2. Li non ho trovato nulla che parli della G1X ...
      Comunque grazie per la tua veloce risposta !

      Elimina
    3. Se dovessi trovare qualcosa aggiorno l'articolo. Nel caso dovessi trovare tu la soluzione, se t iva fammi sapere così aggiorniamo l'articolo.

      Elimina
  7. Nemmeno a me Opanda legge il numero di scatti della Nikon 7200; legge una marea di dati, ma gli scatti no. Solo collegandomi a shutter count:

    Upload time:
    File name:
    Camera model name:
    Exposure compensation:
    Exposure Time:
    Flash mode:
    Focal length:
    F number:
    ISO:
    URL:
    619


    2016-12-30 18:17:28
    DSC_0606.JPG
    NIKON D7200
    0
    1/500
    0
    Did Not Fire
    95.0 mm (35 mm equivalent: 142.0 mm)
    8.0

    http://www.myshuttercount.com mi ha dato il numero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si alcuni modelli non sono supportati, per questo ho raccolto vari servizi. Se poi ne conoscete altri fattemi sapere lasciando un commento che aggiorno la lista.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…