Passa ai contenuti principali

Proteggere Firefox da addon malware, spyware e adware con Extension Defender

Extension Defender protegge in tempo reale Firefox dall'installazione di addon spyware, adware e malware e scansiona quelli già installati per trovare malevoli
Come già di recente accaduto su Chrome, anche per il browser internet Mozilla Firefox non mancano i componenti aggiuntivi poco seri che una volta installati a seconda dei casi possono tracciare e spiare la navigazione web degli utenti (tracking / spyware), oppure mostrare annunci pubblicitari non previsti (adware), o peggio essere dei malware.

Il problema è che l'utente non ha modo di sapere in via preventiva dell'integrità del componente aggiuntivo che sta per installare nel browser in quanto tali informazioni per ovvie ragioni vengono omesse dal proprietario dell'addon o nascoste nelle sue opzioni, di conseguenza per scoprirlo è per forza di cose necessario procedere con l'installazione e verificare in seguito.

Extension Defender è un componente aggiuntivo per Firefox che in tal senso però può rivelarsi decisivamente utile. La sua funzione infatti è quella di proteggere in tempo reale il browser da addon spyware, adware e malware, notificando all'utente che sta per installare un'estensione nota come malevola, dunque si verrà avvisati del potenziale pericolo prima di procedere con l'installazione.

Inoltre Extension Defender permette anche di scansionare i componenti aggiuntivi già installati nel browser al fine di rilevare eventuali addon malevoli. Al momento Extension Defender è in grado di rilevare oltre 80 estensioni malevole di Firefox (sia interne allo store Mozila che esterne), e il database delle definizioni viene costantemente aggiornato, automaticamente.

Una volta installato Extension Defender, per fare subito la scansione dei componenti aggiuntivi già installati, basterà cliccare l'icona dell'addon (aggiunta nella barra degli strumenti del browser) e nell'apposita pagina dello scanner che verrà visualizzata a seguire, come nell'esempio sotto in figura:
non resta che fare un clic sul pulsante "Scan Now" per avviare la scansione. Processo che durerà qualche secondo e al termine del quale se verrà mostrata la notifica a sfondo verde "None found! There were no malicious extensions found." significa che non è stata rilevata alcuna estensione malevola; viceversa quelle compromesse verranno invece mostrate nei risultati di scansione (esempio sotto in figura):
Per ogni componente aggiuntivo rilevato da Extension Defender viene riportata la rispettiva icona, l'ID, l'etichetta di classificazione malevola, il nome, l'autore e nella colonna "Action" a disposizione viene messo il pulsante "Remove" da cliccare per disinstallare dal browser il corrispondente addon (sarà necessario riavviare il browser per rendere effettiva l'eliminazione).
Fra l'altro il numero delle estensioni malevole installate (rilevate dopo la scansione) verrà riportato anche sull'icona di Extension Defender nella barra degli strumenti così da ricordare visivamente all'utente della loro presenza.

Download Extension Defender per Firefox

Commenti

  1. ECCELENTE RECENSIONE S DI FIREFOX EXTENSION DEFENDER,,IN PRATICA IL GEMELLO,SIAMESE, DISHIELD FOR CHROME...- IN SINTESI MOLTO FUNZIONALI ED UTILE...AD INTEGRAZIONE DI ANTIMALWARE ED ANTIVIRUS...GLOBALE. PERO' CARO VINCENZO..PASSAMI LA BATTUTA...: .MI STO ACCORGENDO CHE,IN GENERALE, STIAMO INSTALLANDO PIU' ANTIVIRUS,ANTIMALWARE,ANTI - ADDONS MALEVOLI...CHE PROGRAMMI OPERATIVI....E MI RIFERISCO AD WINDOWS 8 ED 8.1.INSOMMA MI SA CHE ESISTE LA FOBIA DI ESSERE ATTACCATI DA QUALCUNO O DA QUALCOSA.....ED INVECE DIREI DI STARE TUTTI TRANQUILLI..BASTA INVENTARSI ACCCOUNT SURRETICZI E SURREALI,O TEATRALI, NON IMMETTERE DATI SENSIBILI,SPECIALMENTE PRIVATI,BANCARI,POLITICI,ECONOMICI,GEOPOLITICI,GEOSTRATEGICI...ET VOLILA' LE IEUX SONT FAIT...CIOE' NON TI ACCADE NULLA DI MALICIOUS, CHE ,PERALTRO E' IL NOMIGNOLO DELLA MIA STUPENDA AMANTE.....DA ME DENOMINATA..APPUNTO..MALIZIOSA...IL CHE E' TUTTO DIRE E NON DIRE...MA SOPRATTUTTO FARE....CIAO ADAMAS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vero, però in molti casi a seconda di ciò che si deve fare sul web con il computer è necessario usare dati reali, dunque ben vengano le protezioni anti malware. ;)

      Elimina
  2. VINCENZO,SEI UN MINATORE DI UNA INESAURIBILE " MINIERA TECNOLOGICA" LE CUI PREZIOSE PEPITE,-ALIAS PROGRAMMI E PROGRAMMETTI,O PROGRAMMUCCI...UCCI...UCCI........,RISULTANO VERAMENTE UTILI E GRATIFICANTI PER L.UTENZA DI DESTRA,SINISTRA,CENTRO,,,,,,,,,,CONGRATULAZIONI.....TI PROPORRO' PER IL "NOBEL " QUALE MIGLIOR " RECENSORE E CENSORE " DI TECNOLOGIA ORDINARIA E DI FRONTIERA. BRAVO. DR.ADAMO ADAMAS KADMON

    RispondiElimina
  3. ...e detto dal misterioso adam kadmon, è un bel dire, se si è scomodato per scrivere da Italia 1. Emilius.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…