Passa ai contenuti principali

18 programmi gratis per recuperare password su Windows, browser internet ecc

Un pacchetto raccolta di 18 programmi gratis NirSoft per recuperare password dimenticate su Windows, browser internet, messaggistica e altro ancora
Prima o poi potrebbe capitare di dimenticare una delle tante password create al PC per un programma o per un sito internet, specialmente se non si sta adoperando un password manager o se non si è provveduto ad annottarle da qualche altra parte.

In linea generale tutte le password sono recuperabili a patto che preventivamente siano state salvate sul computer o sul browser internet (in questo articolo abbiamo visto come fare su Chrome, Firefox e Internet Explorer).
Ma browser internet a parte, per recuperare le password memorizzate su Windows, nella maggior parte degli altri casi è necessario servirsi di appositi programmi capaci di reperirle dal sistema e interpretarle per poi restituirle in chiaro all'utente. Fra i software gratis di recupero password, ormai da anni sono noti quelli sviluppati da NirSoft che si distinguono per semplicità di utilizzo, dimensioni ridotte e disponibili anche in versione portable che non richiede installazione.
Di recente NirSoft ha rilasciato un pacchetto unico, dal nome NirSoft Password Recovery Package, nel quale sono compresi tutti i 18 programmi di recupero password (per Windows) da esso sviluppati fino ad oggi. Anche in questo caso è possibile scaricare il pacchetto (un archivio ZIP da scompattare dentro una cartella) in versione portable, oppure si può fare il download della versione a installazione del pacchetto, il quale una volta installato andrà ad aggiungere al menu Start di Windows la voce "NirSoft Password Recovery Package" sotto la quale saranno disponibili tutti i software di recupero password.

Più nello specifico i programmi compresi all'interno del pacchetto sono i seguenti:
  1. MessenPass - Per recuperare le password dei più popolari programmi di messaggistica istantanea quali MSN Messenger, Windows Messenger, Windows Live Messenger, Yahoo Messenger, ICQ Lite 4.x/2003, AOL Instant Messenger con Netscape 7, Trillian, Miranda e GAIM.
  2. Mail PassView - Per recuperare  le password dei programmi di posta elettronica come Windows Live Mail, Windows Mail, Outlook Express, Microsoft Outlook 2000 (solo account POP3 e SMTP), Microsoft Outlook 2002/2003 (account POP3, IMAP, HTTP e SMTP), IncrediMail, Eudora, Netscape Mail, Mozilla Thunderbird, ma anche degli account HotMail, Yahoo!, Gmail se associati a uno dei programmi sopra citati
  3. IE PassView - Per recuperare le password salvate su Internet Explorer
  4. Protected Storage PassView- Per recuperare le password dal Windows Protected Storage, incluse quelle di autocompletamento di Internet Explorer Internet Explorer, MSN Explorer Passwords e altre ancora
  5. Dialupass - Per recuperare le password memorizzate in voci dial-up di Windows (Internet e connessioni VPN)
  6. BulletsPassView - Per mostrare in chiaro le password nascoste dai pallini/asterischi sui sistemi operativi Windows e Internet Exoplorer
  7. Network Password Recovery - Per recuperare le password memorizzate su Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows Server 2003/2008
  8. SniffPass Password Sniffer - Cattura le password che passano attraverso la scheda di rete e le visualizza sullo schermo immediatamente
  9. RouterPassView - Per recuperare le password del router
  10. PstPassword - Per recuperare le password dei fili PST di Outlook
  11. PasswordFox - Per recuperare le password memorizzate su Firefox
  12. ChromePass - Per recuperare le password memorizzate su Google Chrome
  13. OperaPassView - Per recuperare le password memorizzate su Opera
  14. WebBrowserPassView - Per recuperare le password memorizzate su i popolari browser internet Internet Explorer (versione 4.0 - 8.0), Mozilla Firefox, Google Chrome e Opera
  15. WirelessKeyView - Per recuperare le password (WEP/WPA) della rete WiFi
  16. Remote Desktop PassView - Per recuperare le password memorizzate dall'utility Microsoft Remote Desktop Connection utility nel file .rdp
  17. VNCPassView- Per recuperare le password memorizzate dal tool VNC
  18. PocketAsterisk e RemotePocketAsterisk - Mostra la password nascosta dietro gli asterischi sui dispositivi Microsoft Pocket PC
Considerando che sia in versione portable che in quella a installazione il pacchetto occupa solo un paio di MB di spazio, NirSoft Password Recovery Package si può scaricare e conservare tranquillamente sul computer o sulla chiavetta USB senza problemi, pronto da usare qualora ci si dimenticasse qualche password.

Da notare, come dice lo stesso sviluppatore, che alcuni antivirus potrebbero segnalare il pacchetto come malevolo, proprio per il fatto che i programmi in esso contenuti riescono a ricavare le password memorizzate nel sistema. Si tratta dunque di un falso positivo non di un virus, malware né di alcun altra minaccia.

Download Pacchetto versione portable ZIP | Download pachetto versione a installazione | Pagina NirSoft

LEGGI ANCHE: Trucco per creare password facili da ricordare su ogni servizio

Commenti

  1. Ancor prima di finire il download, MS Security Essential mi dà ben 7 virus da rimuovere. NirSoft ha una buona reputazione, siamo sicuri che sia un falso positivo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rico, si anche NirSoft riporta questo fatto nella scheda descrittiva del pacchetto ma conferma che sono falsi positivi. Sinceramente io mi fido dei programmi che sviluppa lui. Avast e Kaspersky mi dicono che è tutto ok, mentre con VirusTotal alcuni antivirus notificano probabili minacce, ma sono falsi positivi.

      Elimina
  2. gogle mi avvisa che il file da scaricare è dannoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nerone, come già detto a Rico, lo stesso sviluppatore informa che alcuni antivirus potrebbero segnalare il pacchetto come malevolo proprio per il fatto che possono recuperare le password dal sistema, dunque si tratta di un falso positivo non di un virus.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…