Passa ai contenuti principali

HerdProtect fa la scansione del PC con 68 antivirus diversi

herdProtect è un programma gratis per Windows che fa la scansione del computer con 68 differenti motori antivirus per individuare meglio eventuali malware nel sistema
L'antivirus è senza ombra di dubbio uno dei primissimi programmi da installare nel computer per proteggere il sistema operativo da attacchi e infezioni malware di ogni sorta.

Ma ad ogni modo anche il miglior programma antivirus non può garantire la sicurezza al 100% in quanto stando alle statistiche, ogni giorno vengono scoperte oltre 100.000 nuove minacce, alcune delle quali nel mucchio potrebbero riuscire a ingannarlo e a passare. Va da se dunque che tenere costantemente aggiornato il proprio programma antivirus è di fondamentale importanza per proteggersi in tal senso e magari a seconda dell'uso che si fa del computer si potrebbe anche valutare l'idea di installare un antivirus aggiuntivo da affiancare a quello principale, come quelli appositi indicati in questo articolo, così da avere un parere in più quando serve.

Ma gli strumenti per proteggere in via preventiva  il computer dai malware non mancano di certo. Ad esempio a disposizione ci sono servizi antivirus basati sul cloud come il noto VirusTotal di Google con il quale è possibile fare la scansione di file sospetti con oltre 40 motori antivirus differenti simultaneamente (multi-scansione), appunto al fine di ottenere più responsi riguardo l'integrità del file in questione.

Se invece si desidera fare una multi-scansione antivirus del computer allora herdProtect è ciò che occorre. Si tratta infatti di un programma gratis per Windows con il quale fare la scansione del computer con ben 68 diversi motori antivirus cloud based, fra i quali non mancano nomi noti come: Avast, Avira, AVG, BitDefender, BullGuard, ClamAV, Comodo, Emisoft, Eset NOD32, GData, Kaspersky, Malwarebytes, McAfee, Microsoft Security Essentials, Panda, SUPERAntiSpyware, VIPRE, ZoneAlarm e tanti altri ancora (qui la lista completa).

Da notare che al momento herdProtect ha funzione di solo scanner antivirus, ovvero non è in grado di eliminare le eventuali minacce e infezioni rilevate, piuttosto serve per verificare con 68 pareri differenti, se sul PC Windows in questione sono presenti virus e malware in generale.

Facile da usare, di ridotte dimensioni, una volta installato e avviato, herdProtect si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):
nella quale non si deve fare altro che cliccare il pulsante "Scan" per avviare la multiscansione antivirus del sistema operativo (essendo basato sul cloud, herdProtect necessita che il PC sia connesso a internet per comunicare con i motori antivirus). Scansione suddivisa in cinque fasi e che analizzerà le aree critiche del sistema operativo, le DLL, processi e servizi in esecuzione, moduli, driver e via dicendo. Tutti i file verranno controllati uno ad uno e gli elementi non riconosciuti/dubbi verranno messi da parte dal programma per un'analisi più approfondita.

La durata della prima scansione potrebbe impiegare anche diversi minuti, durata legata fra l'altro anche alla quantità di file presenti nel PC e alla velocità della propria connessione internet; per alleggerire maggiormente il sistema e velocizzare la multiscansione sarebbe meglio chiudere gli eventuali programmi in esecuzione. Ad ogni modo le successive scansioni che verranno effettuate con herdProtect saranno decisamente più veloci e potrebbero richiedere anche soli 60 secondi.

Terminata la scansione, herdProtect nella pagina dei risultati mostrerà il numero dei file, dei processi e degli elementi di avvio che sono stati analizzati.

Cosa più importante, herdProtect mostrerà le eventuali minacce (o possibili minacce) rilevate durante la multiscansione e ognuna di esse potrà essere cliccata per vedere quale motore antivirus l'ha indicata come contenuto malevolo; è anche possibile cliccare il link "Details" per ottenere maggiori informazioni a riguardo sul web e il pulsante "View" per aprire la cartella del PC nella quale si trova quel file indicato come malevolo o potenzialmente malevolo. Infine è anche possibile salvare i risultati della scansione cliccando il link "Save results" o avviare una nuova scansione con un clic sul link "New scan".

Se invece il computer risulterà essere pulito da virus e malware di qualsiasi altro tipo, herdProtect allora mostrerà la notifica di colore verde "Your PC is clean, no malware was found".

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 1.85 MB | Download herdProtect

LEGGI ANCHE: 60 secondi per vedere se nel PC ci sono virus, malware e falle di sicurezza

Commenti

  1. BRAVO WINNIEHERD PROTECT...E' CIO CHE MI SERVIVA COME VERIFICA DI SICUREZZA SUPPLEMENTARE. INFATTI CON UN.UNICO PROGRAMMA,SCANSIONO CON QUASI 70 SCANNER ANTIVIRUS....INSOMMA LO SCIBILE,DESIDERABIKLE DELLA SECURITY. PECCATO CHE SE TROVA INFEZIONI...NON LE ELIMINA...A QUESTO PUNTO CHE FARE? SE IL PROPRIO ANTIVIRUS SE NE FOTTE...NON SEGNALANDOTI. SPERIAMO, PRESTO, CHE QUESTA UTILITY SECURITY,SIA IMPLEMENTATA CON POSSIBILITA' DI ELIMINAZIONE VIRALE COME DEL RESTO FA GIA MALWARE ANTIMALWARE BIT. CIAO E GRAZIE ADAMAS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra che in qualche futura versione verrà aggiunta anche la funzionalità di rimozione delle infezioni. Al momento per eliminare quelle rilevate si dovrà agire con altri programmi antimalware come quelli elencati in questo articolo ad esempio:

      http://www.guidami.info/2012/01/migliori-programmi-gratis-per-trovare.html

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…