Passa ai contenuti principali

Siti per ricevere SMS senza dare il proprio numero di cellulare

Dieci siti internet per ricevere SMS online usando numeri liberi per tutti al posto del numero di telefono vero
Molto spesso per usufruire dei servizi offerti da un sito internet, per scaricare programmi, per partecipare alle discussioni nei forum e quant'altro ancora, è necessario fornire l'indirizzo email per continuare.

In alcuni casi però si potrebbe preferire evitare di fornire il proprio indirizzo di posta elettronica magari perché di quel servizio che lo richiede ci si servirà soltanto quella volta e basta, o comunque perché per altri motivi non si intende svelare la propria email. In tal caso tornano utili le email temporanee, ovvero quegli indirizzi email usa e getta generati automaticamente e subito pronti da usare al posto dell'indirizzo di posta elettronica reale, come quelli elencati in questa lista.

In altre circostanze però invece che l'indirizzo email o in aggiunta a esso, per poter usufruire di un servizio web potrebbe essere richiesto anche l'inserimento del proprio numero di cellulare sul quale ad esempio verrà inviato tramite SMS un codice di verifica da immettere poi sul sito per ottenere accesso a quel servizio. In tal caso se si ha qualche riserva in merito, in alternativa è comunque possibile usare numeri di telefono online  liberi, ovvero utilizzabili da chiunque, per ricevere SMS direttamente su internet da usare al posto del numero vero. A seguire andiamo a vedere 10 siti web dedicati.

1. Free Online Phone -  Il sito mette a disposizione due numeri telefonici americani sui quali ricevere gli SMS. I messaggi ricevuti si potranno leggere cliccando il pulsante "Read SMS" corrispondente al numero che si è utilizzato. Entrambi funzionanti con il test effettuato:

2. Receive E-SMS Online - A disposizione al momento ci sono quattro numeri di telefono (due americani, uno svedese e uno ungherese). Per poter leggere gli SMS ricevuti si dovrà cliccare il numero di telefono utilizzato. Testato con successo quello ungherese (gli altri non testati):

3. Receive SMS Online - A disposizione ci sono otto numeri telefonici suddivisi in norvegesi, svedesi e inglesi. Anche qui è necessario cliccare il numero utilizzato per vedere i messaggi ricevuti. Testato con successo un numero norvegese:

4. Sellaite.com SmsReceiver - Un unico numero di telefono, per leggere gli SMS ricevuti si deve cliccare il link "Read SMS". Non ha funzionato nel test.

5. Receive Free SMS - Al momento dispone di undici numeri telefonici (di varie nazioni fra le quali USA, Spagna, Olanda, Ungheria, Svezia, Australia, Inghilterra e Norvegia). Per visualizzare i messaggi ricevuti cliccare il numero che si è adoperato. Testato con successo uno dei numeri americani.

6. Receive-SMS - Sei numeri di telefono disponibili, tre inglesi e tre svedesi. Testato con successo uno dei numeri svedesi. I messaggi ricevuti vengono visualizzati in tempo reale in fondo alla pagina. Il sito offre la possibilità di acquistare anche un numero di telefono privato.

7. ReceiveSMSonline.net - Otto numeri di telefono a disposizione (americani e inglesi). Per leggere i messaggi ricevuti cliccare il pulsante corrispondente al numero utilizzato. Testato con successo un numero americano.

8. TextNow, Pinger Textfree Web e Twilio sono invece tre servizi ai quali ci si può iscrivere gratuitamente per ottenere un numero di telefono privato sul quale ricevere SMS online.

9. Moakt - Mette a disposizione 6 numeri di telefono temporanei sui quali farsi recapitare SMS, e all'occorrenza il servizio permette anche di creare un indirizzo email temporaneo della durata di 60 minuti rinnovabile. [Via Raymond.cc]

Commenti

  1. Grazie Vinnie. Very very interesting. Non sai quante volte per non dare il cellulare ho fatto marcia indietro . Non per essere anonimo quanto per non vedersi magari addebitare qualche euro . Grazie

    RispondiElimina
  2. Ottimo articolo.Conoscevo solo il terzo ( Receive SMS Online) ma non è accettato da Fb.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della segnalazione, hai avuto modo di testare gli altri se funzionano su Facebook?

      Elimina
    2. Alcuni mesi fa Facebook mi ha richiesto il numero di cell, in quanto scordavo di disenserire il proxy nel collegarmi.Essendo l'unico servizio di cui ero a conoscenza,ho tentato con Receive SMS Online, ma il numero inserito non era accettato.
      Morale della favola ho chiuso l'account e ne ho aperto un altro.Se si dovesser ripresentare questo inconveniente non mancherò di testare e pubblicare l'esito tramite commento.

      Elimina
    3. Ti ringrazio per la disponibilità ;)

      Elimina
  3. Complimenti Vincenzo..ti prego aiutami avrei bisogno di un servizio del genere ma che dia un numero di cell con prefisso italiano..puoi informarti se esiste??Grazie infinite!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mario, purtroppo per numero italiano non ho trovato servizi di questo tipo. Se dovessi scoprirne qualcuno aggiorno la lista. ;)

      Elimina
  4. Ok Grazie spero a presto!!Buon Lavoro!! ;)

    RispondiElimina
  5. Con Facebook funzionano?

    RispondiElimina
  6. Sto provando ad usarli x Facebook, ma non riesco, accettano il numero, però i tempi di notifica sono lunghi, quale tra questi siti e adatto x fb?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne ho idea quale sia più adatto a Facebook, testali tu stesso e vedi quale ti risulta essere più veloce.

      Elimina
  7. Quei porci di youtube IMPONGONO un numero di telefono obbligatorio, per controllarti ovviamente. A niente servono questi siti elencati perchè vengono usati in continuazione e quindi nel corso del processo di verifica sui numeri telefonici, già dopo che 3 o 4 utenti lo hanno utilizzato per la verifica di un nuovo account youtube, il sistema ti dice che il numero è inutilizzabile in quanto già usato troppe volte per verificare altri account.

    Qualcuno conosce un sito dove sia possibile "generare" nuovi numeri di telefono ?

    RispondiElimina
  8. Inutile che provate con Facebook per superare il login con cellulare,tutti questi numeri sono "buttati" da migliai di utenti su facebook e il sistema li rende inusabili automaticamente.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Nuove funzioni del Blocco note in Windows 10 October 2018 Update

Il Blocco note di Windows con l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update ha ricevuto nuove funzionalità.

Nuove caratteristiche che migliorano l'utilizzo di questo semplice editor di testo preinstallato nel sistema operativo, che nonostante gli anni (la prima versione risale al 1985) continua comunque a rivelarsi sempre utile, e adesso, con il recente update, ancora un po' di più rispetto a prima.

Graficamente l'aspetto resta tale e quale a quello di sempre. Le novità infatti interessano il Blocco note esclusivamente a livello funzionale. Vediamole più nel dettaglio.

1. Supporto UNIX, Linux e Macintosh
Ci son voluti 33 anni, ma adesso il Blocco note ha finalmente guadagnato il supporto del ritorno di riga (gli a capo) di UNIX / Linux (LF) e Macintosh (CR) oltre al già da sempre supportato ritorno di riga Windows Line (CRLF).

Ciò significa che il Blocco note adesso riesce a interpretare correttamente i ritorno a capo esattamente come sono stati voluti e inseriti da co…