Passa ai contenuti principali

PhotoMarkr app iPhone per mettere firma e logo alle foto

Su Windows i programmi per aggiungere testo e logo alle foto abbondano, ad esempio ci si può servire di uno dei gratuiti e già recensiti: FastStone Photo Resizer, Alamoon Watermark, TSR Watermark Image e Bytescout Watermarking.

Firmare o timbrare le fotografie con del testo o un logo è una soluzione utile per far valere i diritti d’autore su quell’immagine, in particolar modo se si decide di pubblicarla e condividerla online in maniera tale che nessuno possa sfruttarla e/o prendersene i meriti indebitamente.

Nel caso in cui si è scattata una foto con l’iPhone, iPad o iPod touch e la si vuole condividere online ma al momento non si ha la possibilità di firmarla o timbrarla con un programma per il PC Windows, PhotoMarkr è un’applicazione gratis per i dispositivi iOS sviluppata dalla Imangi Studios (gli stessi sviluppatori del gioco Temple Run) appositamente per tale scopo.

Con PhotoMarkr infatti è possibile mettere firma e logo sulle foto dell’iPhone, iPad e iPod touch, su quelle già presenti nel rullino foto e negli album immagini del dispositivo oppure su quelle appena scattate direttamente dall’applicazione stessa.

Ottima e semplice l’usabilità, con PhotoMarkr per applicare il copyright alle foto ci vogliono poche toccate di dito. Vediamo come funziona. Una volta avviato si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

PhotoMarkr mettere firma e logo su foto per copyright

dove nella barra degli strumenti in basso occorre premere il primo pulsante a sinistra per aprire una foto già presente in memoria sul dispositivo, oppure premere il pulsante centrale (la macchina fotografica) per scattare direttamente la foto. In entrambi i casi una volta caricata l’immagine sulla quale lavorare, premere il pulsante a destra (gli ingranaggi) per aprire l’editor di watermarking.

Come si può vedere sopra in figura, il watermark si può applicare come testo abilitando l’opzione “Watermark text” e come logo abilitando l’opzione “Watermark image” (entrambe le opzioni possono essere usate/applicate contemporaneamente, ovvero una non esclude l’altra ma sta all’utente decidere se utilizzarne soltanto una o tutt’due).

In Watermark text si può applicare alla foto un qualsiasi testo, ad esempio il proprio nome, quello della società, del sito internet o quello che più si preferisce. Con Text Color si può cambiare il colore del testo e con Text Font il tipo carattere scegliendo fra le varie alternative disponibili.

Con Watermark image si può invece applicare il logo alla foto prendendolo dalla memoria del dispositivo (dunque caricarlo preventivamente sull’iPhone, iPad o iPod touch).

In entrambi casi per vedere in anteprima il risultato ottenuto confermare premendo “Done” in alto a destra dell’interfaccia dell’applicazione.

PhotoMarkr anteprima di logo e firma copyright sulla foto

Nella schermata di anteprima sarà ora possibile ingrandire, ruotare e spostare la firma o il logo di copyright aggiunti, usando i classici gesti touch. Con la barra “Transparency” si può anche regolare la trasparenza del logo e della firma sulla foto.

Quando si è soddisfatti non resta che premere il pulsante “floppy” (quello centrale) per salvare l’immagine con il copyright nel Rullino foto del proprio dispositivo iOS. La foto modificata verrà salvata separatamente dall’originale, senza sostituire quest’ultima che resterà intatta appunto.

Download PhotoMarkr

Commenti

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…